Videoclip Top 5 – Coldplay

Abbiamo parlato dei Muse qualche tempo fa, ma un altro gruppo britannico è sulla cresta dell’onda da anni. Meno rock, ma più pop: i Coldplay. Ecco la top 5 dei loro video musicali.

5. Trouble

Abbiamo ben due video di questa canzone. La prima, quella originale, rappresentava il frontman Chris Martin come un prigioniero dell’oscurità, legato ad una sedia con delle corde, solo in un freddo glaciale. Noi vediamo, ivece, la seconda versione dell’ottobre 2001. Il regista Tip Hope prende tutti i componenti del gruppo e li pone su di una carrozza trainata da cavalli, ma riprodotti come cartonati bidimensionali. Un piccolo corvo vola sopra la carrozza, dove si trasforma in un uccello molto minaccioso. Poi vola sopra una casa e diventa una nuvola nera che farà piovere su tutta la scena. Il tutto è rappresentato con delle scene gotiche e cupe e con una finta trama da pellicola rovinata. Il video fece vincere il regista il premio alla Migliore Direzione Artistica agli MTV Video Music Award nel 2002, ma anche una nomination come Video più Originale.

4. Adventure of a Lifetime

Una vera chicca è il nostro video al quarto posto. In Adventure of a Lifetime vediamo una versione in computer grafica del gruppo che mostra tutti i membri come scimpanzé, intenti a cantare e ballare il brano dopo essere entrati in contatto con una cassa audio comparsa dal nulla. Il gruppo viene affiancato anche da molti altri primati come loro, che iniziano un articolato ballo sincronizzato, rendendo il tutto più spettacolare. Ovviamente, il regista Mat Whitecross ha voluto dare un omaggio al film 2001: Odissea nello spazio e, credetemi, sembra esserci riuscito appieno.

3. Gravity

Questa canzone comparve nell’album X&Y dei Coldplay, ma solo nella versione giapponese. In europa l’abbiamo vista uscire più avanti, ma il video ci ha comunque colpito al cuore. Vediamo qui un ragazzo sofferente incontrare uno spirito, un alone. Questo alone prende forma di una ragazza ed inizia a ballare con lui, tirandolo su di morale. Lo spirito prende sempre più forma fisica, fino a diventare una vera e propria ragazza. Il ballo inizia a rappresentare il loro amore, ma poi il ragazzo se ne va, lasciandola sola. Il tutto è fatto in una grafica di cartone animato, che sembra uno sketch a matita su carta giallastra. Commovente.

2. The Scientist

Questo video è forse il più commovente, ma sicuramente il più difficile da girare per il frontman Chris Martin. Il video parla di un incidente, che coinvolge Chris e la fidanzata (interpretata dall’attrice Elaine Cassidy) e che vede quest’ultima morire. Chris esce dalla macchina e cammina, attraversando una città. La particolarità del videoclip, però, è nel modo in cui è stato girato: infatti tutto il video è al contrario, narrando la storia nell’altro verso. L’incidente si vedrà solo alla fine, mentre vedremo Chris camminare al contrario fino ad arrivare al momento del misfatto. Il labiale di Martin, però, combacia con le parole della canzone, seppur girato al contrario. Questo perché il cantante si imparò tutta la canzone al contrario… e gli ci volle circa un mese per farlo.

1. Life in Technicolor II

Eccoci al videoclip più bello dei Coldplay. Il regista Dougal Wilson ha voluto mostrare una festa per bambini, dove c’è uno spettacolino di burattini. Qui si annuncia la presenza di una canzone che vede i membri del gruppo, rappresentati come burattini anch’essi, iniziare a cantare la canzone. Ma l’esibizione diventa via via sempre più simile ad un vero e proprio concerto rock, con tanto di crew di tecnici che lavora dietro le quinte e addirittura sul tavolo del buffet, dove compare il fonico con tutta la sua plancia di lavoro. E poi effetti speciali, maxi schermo, esplosioni e anche chitarre distrutte alla fine della canzone con un elicottero giocattolo che arriva nella sala e porta via i burattini del gruppo, sfondando una finestra e lasciando tutti entusiasti e sbigottiti allo stesso momento.

– Giorgio Correnti –

Rispondi