Trama e curiosità sullo spettacolo teatrale Harry Potter and the Cursed Child

1Il sito dedicato all’universo e alle novità sulla saga di Harry PotterPottermore – non poteva che regalare ai fan del maghetto più famoso del mondo dei dettagli sul seguito teatrale che andrà in scena a Londra nel 2016, Harry Potter and the Cursed Child. I dettagli forniti sono per ora questi: “È sempre stato difficile essere Harry Potter e ora che è diventato un impiegato del Ministero della Magia sommerso di lavoro, un marito e il padre di tre adolescenti, le cose non sono certo più semplici. Harry cerca di tenere a bada un passato che si rifiuta di rimanere tale il suo figlio più giovane, Albus, deve fare i conti con il peso di un’eredità che non ha mai voluto. Mentre passato e presente si fondono minacciosamente, padre e figlio imparano a confrontarsi con la verità: qualche volta l’oscurità si può trovare in luoghi inaspettati”.

Stiamo già impazzendo nell’attesa, no? Questa opera, scritta da Jack Thorne, autore di serie tv di successo come Skins e This is England ’88 e 2diretta da John Tiffany, con la supervisione di JK Rowling, sarà divisa in due parti e vi reciteranno più di trenta attori (la cui identità è ancora sconosciuta), andando in scena, per ora si conosce solo l’anno, al Palace Theatre di Londra. Registrandosi su HarryPotterthePlay.com potrete acquistare i biglietti dalle 11 del 28 ottobre, gli altri invece potranno farlo dal 30 ottobre.

La Rowling in merito a questa straordinaria notizia ha affermato: “la storia esiste solo perché un gruppo di persone si sono riunite con una brillante idea su come presentare Harry Potter sul palco. Sono sicuro che quando il pubblico vedrà Harry Potter and the Cursed Child capirà il motivo per cui abbiamo scelto di raccontare questa storia in questo modo.” Data la grande popolarità del franchise è possibile che la Warner Bros comprerà i diritti per sviluppare un adattamento cinematografico dello spettacolo teatrale, ma è tutto da confermare. Penso che il mondo vorrà assistere a questo spettacolo, ma non tutti potranno farlo, quindi trovassero il modo per farlo vedere anche a noi un po’ più lontani! Nel frattempo, preparatevi all’uscita, 18 novembre 2016, de Gli animali fantastici: dove trovarli, attualmente in lavorazione, e incrociamo le dita!

– Lidia Marino – 

Rispondi