La magnificenza del Royal Albert Hall

La magnificenza del Royal Albert Hall

Il Royal Albert Hall è il simbolo della musica inglese dell’epoca vittoriana. L’idea di questa costruzione, che doveva diventare il fulcro principale della musica inglese dell’epoca, fu del principe Alberto, che ne sancì l’inizio della progettazione già nel 1851. Il principe stesso si prese l’onere della progettazione, ma, alla sua prematura morte nel 1861, il…

Rubrica - Dentro l’età vittoriana: quattro serie tv da non perdere

Rubrica – Dentro l’età vittoriana: quattro serie tv da non perdere

Dentro l’età vittoriana: quattro serie tv da non perdere. Guardate, partiamo con il piede sull’acceleratore: poteva l’Età Vittoriana, uno dei periodi storici più amati dall’industria dell’intrattenimento, non essere protagonista di alcuni importanti serial degli ultimi anni? Ovviamente la risposta è “no” e infatti, dai tempi dei primi serial su Sherlock Holmes negli ani ’60 sino…

Rubrica - Cucina Vittoriana

Rubrica – Cucina Vittoriana

Quest’oggi parliamo di cucina vittoriana. E non parlo di una cucina con mobili in stile vittoriano, ma di vere ricette del periodo Inglese sotto il regno della regina Vittoria. BOODLE’S ORANGE FOLL Ingredienti per 4 persone: 4 dischi di pan di spagna larghi un bicchiere e spessi un centimetro, scorza grattugiata e succo di 2…

Rubrica - Architettura vittoriana

Rubrica – Architettura vittoriana

Oggi parliamo di Architettura vittoriana. Durante i primi anni dell’era vittoriana vengono realizzati diversi nuovi parchi cittadini; uno dei più notevoli è sicuramente quello di Birkenhead, una città satellite di Liverpool. Questo parco è opera di Joseph Paxton, artista di grande versatilità. Paxton nasce nel 1803 in una famiglia contadina ed inizia a lavorare giovanissimo…

Rubrica - 3 compositori vittoriani

Rubrica – 3 compositori vittoriani

L’epoca vittoriana è una corrente stilistica e di pensiero tipica della Gran Bretagna e dell’Inghilterra. In quel periodo la musica non brillò di nuova luce, attenendosi prevalentemente alla musica delle altre nazioni o di vecchia data. La musica più utilizzata era quella affiancata al teatro, mentre la composizione di pezzi più canonici era meno richiesta.…