Sanremo 2016 – Come funzionerà?

01Ormai si avvicina sempre più la gara canora italiana più famosa. Dopo aver ufficializzato i 20 Big in gara ed il ritorno di Patty Pravo, oggi vediamo come funzionerà Sanremo 2016.

Intanto è già noto che il direttore artistico è il lampadato toscano Carlo Conti, ma ancora non è chiaro chi saranno le sue spalle. Si parla di Vanessa Incontrada – alla sua prima esperienza sul palco dell’Ariston – e Laura Chiatti – attrice, già a Sanremo come ospite nel 2014 – come co-presentatrici e Virginia Raffaele come spalla comica.

I 20 Campioni proporranno una nuova canzone a testa, mentre, nella sezione nuove proposte, vedremo ben 8 ragazzi – o gruppi – in gara. La kermesse si dividerà in cinque serate distinte.

02Il 9 febbraio ci sarà la prima serata con 10 Big in gara che saranno votati tramite televoto e giuria della sala stampa (con il peso del 50% per entrambe). La seconda serata, invece, sarà il 10 febbraio e ci saranno gli altri 10 Big con la stessa votazione. Si esibiranno anche 4 delle giovani proposte in una doppia sfida diretta e i due vincitori passeranno alla finale (quarta serata). A fine serata, verrà redatta la classifica di tutti i 20 big che avrà il 50% di peso per accedere alla serata finale.

La serata dell’11 febbraio sarà, come al solito, una serata particolare, con i 20 Big che si esibiranno sul palco, cantando cover famose con ospiti italiani ed internazionali. Le canzoni saranno valutate tramite televoto e giuria e la migliore vincerà un premio secondario. A fine serata, ci sarà anche un’altra doppia sfida diretta che eleggerà altre due giovani proposte su quattro per la finale.

Iniziamo con la gara vera e propria con la quarta serata. Intanto si esibiranno tutti e 20 i big e saranno rivotati per creare una seconda classifica. Il voto sarà effettuato tramite telefoto (40% del peso) giuria di esperti (30%) e giuria demoscopica (30%). Questa seconda classifica sarà aggiunta alla prima (quella redatta nella seconda serata) e soltanto le 15 canzoni più votate andranno alla finale. Le ultime cinque si sfideranno al ripescaggio per conquistare il 16° posto disponibile. Infine, ci sarà anche la premiazione del Vincitore Nuove Proposte Sanremo 2016, con i quattro finalisti in una gara all’ultimo voto (che sarà gestito come quello dei big).

03Il 13 febbraio avremo la finale con i 16 big rimasti in gara. Le votazioni precedenti verranno azzerate e ci sarà una nuova votazione gestita allo stesso modo della quarta serata. A fine serata, ci saranno tre big finalisti, quelli più votati. Dopo una loro seconda esibizione, si partirà con una nuova votazione, anch’essa ripartendo da zero e gestita sempre nello stesso medesimo modo. Tra i tre finalisti, il più votato diverrà, così, Vincitore Sanremo 2016 e avrà il diritto di partecipare all’Eurovision Song Contest 2016.

Come gli ultimi anni, la gara sarà concitata, piena di colpi di scena e di ore piccole. I programmi sono, come al solito, molto pieni di eventi e ci saranno anche i consueti ospiti d’eccezione che porteranno il programma a dilungarsi ben oltre la mezzanotte. Vedremo le Giovani Proposte esibirsi ad orari impensabili e ci saranno i consueti malcontenti su alcune esclusioni o su alcune vittorie o scandali su vestiti, frasi e altro. E ci saranno anche quelli che affermeranno di non averlo mai visto e che mai lo vedranno. Ma è questo quello che ci piace di Sanremo: non solo la gara, ma anche tutto quello che c’è intorno.

– Giorgio Correnti – 

Un pensiero su “Sanremo 2016 – Come funzionerà?

  1. Pingback: Sanremo 2016 - Annunciate le cover dei BIG | YouPopCorn

Rispondi