Ricette da Cinema, delizie ispirate ai film più famosi: The Hours

Mi piace pensare che, uscendo di sabato, questa rubrica vi dia qualche suggerimento per i pranzi o le cene del week-end. Del resto, imitare i personaggi visti sullo schermo è un modo interessante per portare a tavola dei piatti un po’ diversi. Questa settimana Ricette da Cinema prende in analisi il film The Hours.

Non ve lo sarete perso, vero? Questa pellicola, davvero degna di essere vista, è tratta dall’omonimo bestseller di Cunningham e narra la storia dell’infelicità di tre donne la cui vita, in tempi diversi, è stata sconvolta da un libro. Nel primo caso si tratta di Virginia Woolf (Nicole Kidman) che viene raccontata nel suo periodo di massima depressione, nel 1923, mentre scrive il suo primo romanzo Mrs. Dalloway, sotto le cure preoccupate del marito, della sorella e del suo medico. La seconda è una casalinga americana del 1951, Laura Brown (Julian Moore), che cerca di festeggiare il marito che compie gli anni, ma è distratta dalla lettura del libro della Woolf, che la mette di fronte alla propria infelicità dell’essere una brava moglie e madre. L’ultima è Clarissa Vaughn (Meryl Streep), una editrice newyorkese dei nostri tempi, intenta a dare l’addio al suo ex amante, malato di AIDS, il quale epiteto per lei è proprio Mrs. Dalloway. Tre storie toccanti, intense e commoventi, dove il cibo entra in modo di verso, ma è sempre presente.

Lo zenzero candito che Virginia Woolf vuole per i biscotti da dare ai suoi nipoti per il tè, la torta di compleanno che Laura, con la mente altrove e aiutata dal figlioletto, prepara per suo marito e il pasticcio di granchio, che Clarissa vuole preparare per il party, annullato all’ultimo momento, in onore del suo vecchio amore Richard.

Ingredienti per BISCOTTI DI ZENZERO DI VIRGINIA

1

100 g burro ammorbidito;
30 g zucchero al velo;
65 g farina;
55 g maizena;
1/4 di cucchiaino lievito in polvere;
1 cucchiaio di zenzero candito a pezzetti.

Mettete insieme lo zucchero a velo e il burro e montate fino ad ottenere una crema soffice. Aggiungete poi le due farine setacciate, lo zenzero e continuate a mischiare bene. Fate con l’impasto delle palline e posizionatele su una teglia rettangolare, coperta da carta da forno, facendo attenzione a non porle troppo vicine tra loro. Schiacciatele leggermente, con la forchetta, e infornate a 170 gradi per circa 15 minuti e sarete pronti a gustarveli con il tè o anche da soli, uno dopo l’altro.

Ingredienti per TORTA DI COMPLEANNO DI LAURA

2

150 g di farina mescolata ad un pizzico di sale;
6 uova;
200 g di zucchero;
150 g di burro ammorbidito;
150 g di zucchero a velo;
150 g di cioccolato fondente.

Montate insieme i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere una consistenza spumosa, e incorporate anche gli albumi, precedentemente montati a neve, per poi, tramite un colino, aggiungere la farina al tutto. Versate il composto in una teglia tonda e infornate a 180° per circa 20-25 minuti, fino a quando la torta sarà bella gonfia e dorata. Mentre la fate raffreddare, preparate la crema per la farcitura, spezzando il cioccolato a pezzetti, per farlo sciogliere a bagnomaria. Mettete il burro ammorbidito in una ciotola e lavoratelo con una spatola fino a quando diventerà bello cremoso e aggiungetelo ad una ciotola di zucchero a velo, amalgamandolo bene, per poi unire il cioccolato fuso, sbattendo energicamente con la frusta. Aprite a metà la torta e spalmate l’interno con parte della crema, per poi ricomporre il dolce. Colate la crema rimasta sul centro della torta e ricopritela tutta, aiutandovi sui fianchi con una spatola. Fate raffreddare in frigorifero per circa mezzora e poi, per renderla uguale a quella del film, decoratela con della ghiaccia, con qualche goccia di colorante ad uso alimentare blu.

Ingredienti per il PASTICCIO DI GRANCHIO DI CLARISSA:

3

Un rotolo di pasta sfoglia fresca;
4 uova;
400 ml panna liquida; 
2 scatole di polpa di granchio;
sale e pepe q.b.;
Prezzemolo tritato.

Foderate con la pasta sfoglia il fondo di una tortiera di circa 25 cm. di diametro. Sbattete insieme le uova e mettetele in una terrina con la panna, la polpa di granchio a pezzettini, il sale, il pepe e un po’ di prezzemolo tritato, amalgamando tutti i sapori insieme. Versate il tutto nella tortiera e infornate a 200° per circa 25 minuti.

Tre ricette semplici e gustose, collegate ad un ottimo film: meglio di così?

Buon appetito.
1

– Lidia Marino – 

Rispondi