Nitro coffee, la grande novità dell’estate 2018

Tutti gli amanti del caffè apprezzeranno questa variante fresca, che allieterà il tempo caldo che ci attende. Si tratta del nitro coffee, la grande novità dell’estate 2018. Si tratta di caffè all’azoto, freddo, morbido, dolce e schiumoso, senza aggiunta di latte o grassi di altra natura. È servito alla spina, aggiungendo azoto alla miscela e, una volta versato nel bicchiere, assomiglia a una birra stout.

Quando parliamo di “novità”, in realtà ci riferiamo principalmente all’Italia, dato che negli Stati Uniti il nitro coffee fa furore da qualche anno, messa a punto nelle caffetterie indipendenti tra il 2011 e il 2015. Dopo qualche anno di rodaggio, l’Europa sembra pronta per accogliere la novità, sebbene ancora si trovi ancora raramente. Tutto invece è ora pronto per lo sbarco in Italia e sarà Firenze ad aprire le porte a questo nuovo prodotto. Il nitro coffee sarà presto in carta da Ditta Artigianale (via dello Sprone, 5/r): Francesco Sanapo ormai tra le massime autorità mondiali quando si parla di caffè, ha subito accolto la novità nei suoi locali.

Caffè Corsini, storica azienda e torrefazione di Arezzo, leader nel settore food & beverage, si è invece aggiudicata l’esclusiva per il mercato italiano della macchina per il nitro coffee. Una bevanda che sarà principalmente toscana, per ora, insomma.  La novità è stata presentata in anteprima al Milano Coffee Festival. Che ne pensate, fan della caffeina, siete pronti a provarlo?

– Lidia Marino – 

Rispondi