My two cent n. 9 – Gli omicidi dello Zodiaco di Shimada Soji

Bentornati, Fedeli Lettori! Lo scorso mese di febbraio, nella mia libreria Giunti di fiducia, ho trovato una interessante promozione: tre titoli Giunti a 9,90 euro. Ci voleva, per rimpinguare le mie scorte! Così ho preso i romanzi che vedete in foto. Andrò in ordine di lettura e quindi oggi vi parlerò di quello che è stato il nono romanzo da me letto in questo 2021

Vuoi leggerlo? Clicca qui

GLI OMICIDI DELLO ZODIACO, di SHIMADA SOJI, GIUNTI EDITORE

Ooh, un bel thriller nipponico! Adoro! E la storia parte davvero col botto! Un pittore, ossessionato da segni zodiacali, manichini, gruppi sanguigni, pietre e metalli decide di commettere una serie di omicidi al fine di dar vita alla donna perfetta.

Il primo capitolo, con il delirante diario del pittore aspirante suicida, è una bomba. Il secondo capitolo ci presenta due giovani detective dilettanti, che a distanza di quarant’anni, si mettono in testa di risolvere quelli che sono passati alla storia e alla cronaca come “Gli irrisolti delitti dello Zodiaco”. Bello bellissimo. Iniziano le indagini.

Noi seguiamo rosicchiandoci le unghie. Poi succede qualcosa. La tensione cala. La soluzione del grande mistero ci viene fornita in maniera così insipida, sbagliando completamente i tempi, che (pur rendendo merito all’idea, all’intreccio e alla maestria dell’incastro) si rimane con una potente sensazione di insoddisfazione.

Avete presente quando qualcuno vi racconta una barzelletta divertentissima, ma sbaglia, la racconta male mancando i tempi comici e quindi non riesce a strapparvi la risata che pure meriterebbe? Ecco, così. Peccato, davvero.

Quindi, mi sento di consigliarlo? La risposta è “ni”.

Se voi lo doveste leggere fatemi sapere che ne pensate. In ogni caso, vi auguro buona lettura!

– Monia Guredda –

Rispondi