L’occhio di Medusa: commento e teorie Scream Queens 1×10

L’occhio di Medusa: commento e teorie Scream Queens 1×10

Felice Ringraziamento! Per noi telefilm addicted questa festa è sempre una tortura, tra pause di una, due o perfino tre settimane, ma quest’anno lo è stato ancora peggio per Chanel #1, #3, #6 e… una persona che ci ha abbandonati.

Incipit: stanza d’albergo, camera molto lussuosa. Gigi sta colorando insieme alla Red Devil rimasta, che tiene ancora il broncio per aver dovuto uccidere il fratello; Gigi tenta di tirarla su, offrendole una splendida quaglia del Ringraziamento – che a dirla tutta sembrava molto appetitosa – e il coltello elettrico con cui tagliarla. Quel giorno verrà probabilmente commesso un altro omicidio, perché Red Devil ha bisogno di essere in forze e accertarsi di avere un alibi.

Scream-Queens-Thanksgiving

Casa Radwell: i Radwell sono ricchi. Ma non “schifosamente ricchi” come immaginava Chanel: sono schifosi e ricchi. Fin da subito la famiglia di Chad, tra genitori e fratelli, non fa che mettere a disagio la nostra Chanel, che si era aspettata di piacere ai suoceri; ne era così sicura che aveva perfino ucciso la sua rivale, per poi scoprire che il corpo… era sparito. La sorpresa dura meno di un giorno, perché Chanel #6 si presenta – con il nome di Hester e non da minion – alla porta dei Radwell, spiega di essersi salvata grazie al busto e di aspettare un figlio da Chad. Le cose sembrano peggiorare per Chanel, finché la famiglia Radwell non comincia a umiliare Hester come neanche lei sarebbe in grado di fare. Impossibile restare lì: Chanel si scusa con la rivale, insulta i Radwell e lascia definitivamente Chad, per poi andare via con Hester.

Sede della KKT: Chanel #3 ha provato a sopportare l’ennesimo denigrante Ringraziamento con la sua famiglia, ma gli eventi degli ultimi mesi le hanno fatto capire che non ha più intenzione di fare il loro gioco, così dopo una breve sfuriata torna alla KKT. Lì trova la preside Munsch, Grace e Zayday che tentano di cuocere il fagiano a cui il giorno prima era stata data la grazia; quando a loro si unisce Wes, seguito poi da Chanel #5 e Pete, l’attesa per il pranzo viene allietata da un gioco proposto dalla preside: scoprire l’identità del Red Devil rimasto. I sospettati sono Chanel #3, la Munsch, Grace e Wes.

Scream-Queens-3

Chanel #3: forse voleva che tutti sapessero che fosse figlia di Charles Manson in modo da sembrare troppo scontata la sua colpevolezza. Subito dopo l’aggressione a Gigi e Wes al piano terra della KKT, la preside l’aveva vista salire le scale e correre sudata in camera; Chanel #3 si giustifica sostenendo di usare il bagno al piano inferiore solo una volta a settimana, con molto sforzo, nella speranza che nessuna delle consorelle possa vederla.

Preside Munsch: è senza dubbio l’assassina, ma di un altro omicidio. Chanel #3 l’ha vista mangiare un panino con la mortadella, a cui aveva sostenuto di essere allergica per incastrare l’amante di suo marito. È inoltre stata lei a volere che chiunque potesse accedere come iniziata alla KKT, cercando forse di distruggerne la reputazione e infine la stessa sorellanza.

Grace: è proprio suo padre ad accusarla, sostenuto poi dalle due Chanel presenti. Grace era in visita al campus quando, mesi prima, la precedente presidentessa della KKT era stata sfigurata; è stata inoltre notata dal padre in compagnia di Red Devil, che in realtà si scopre essersi trattato semplicemente di Pete con il suo costume da mascotte. La madre di Grace aveva arrecato la peggiore umiliazione alla KKT, con la morte della ragazza nella vasca, e forse lei ne era sempre stata a conoscenza: il solo modo per riabilitare il nome dell’amata madre era per lei dare il via a una serie di omicidi ancor più infami.

Wes: non riuscendo a far desistere Grace dal lasciar perdere la KKT, Wes potrebbe avere cominciato a uccidere per spaventarla. Pete scopre che il non-più-tanto consuocero aveva partecipato da giovane a una festa nei sotterranei della KKT, conoscendo quindi quell’entrata segreta. La prova più importante, tuttavia, viene dal DNA di Wes, che coincide con quello di Boone: senza saperlo, lui il padre dei due gemelli.

ImageHandler

Epilogo: il tacchino è pronto, è giunto il momento di mettere via le divergenze e godersi la cena. Chanel e Hester raggiungono le altre, seguite da Chad che voleva godersi il fantastico tacchino; tuttavia quando la presidentessa della KKT solleva il coperchio del vassoio una macabra scoperta li attende: al posto del tanto agognato cibo giace la testa di Gigi (un chiaro omaggio alla sottoscritta).

 

CHI SI È PROCURATO UN ALIBI?

  • La risposta più semplice sarebbe: tutti. Ciascuno dei presenti alla cena si è fatto vedere alla KKT, ma proviamo a pensare a chi non se l’è cercato lì.
  • Chanel e Hester: si sono recate entrambe dai Radwell, rimanendo lì per gran parte della giornata.
  • Chanel #3: forse la più sospetta, perché la scena a casa dei genitori potrebbe essere stata inserita solo per mostrarci il suo alibi. Come mai, fra tutti i protagonisti, mostrare solo la sua famiglia?
  • L’alibi di Red Devil potrebbe semplicemente essere stato il cameriere dell’albergo che porta il pranzo di Ringraziamento nella stanza di Gigi, sbirciando e vedendo il serial killer. Ma perché non avrebbe detto niente a riguardo? Possiamo solo ipotizzare che l’abbia intravisto.

 

A CHI APPARTENEVANO I CAPELLI TROVATI DA PETE?

  • Per indagare sul DNA, Pete ammette di avere rubato dei capelli dalla spazzola nell’appartamento di Wes.
  • Wes è il padre dei gemelli. Non sapeva di avere avuto altri figli, ma ammette di essere stato un donnaiolo ai tempi del college.
  • Gigi potrebbe avere usato la spazzola trovata da Pete; in fondo, chi potrebbe usare il bagno di un uomo più della sua fidanzata? Difficile ipotizzare che in realtà i gemelli fossero figli suoi e non della ragazza della vasca… ma in questa serie non escluderei niente di così pazzesco.

fox_ScreamQueens_1AYD10_hulu

CHI POTREBBE AVERE MESSO LA TESTA DI GIGI SUL VASSOIO?

  • Consideriamo tutte le persone che sono state in cucina prima che la cena fosse servita.
  • Preside Munsch e Chanel #3: “Chanel #3 e io siamo liete di annunciare che Tiberon è pronto per essere servito.” Probabilmente sono state loro a mettere il tacchino sul vassoio, che si tratti di quello vero o della testa di Gigi: in entrambi i casi, nessuno potrebbe averle precedute; solo nel secondo, inoltre, il loro accusarsi a vicenda potrebbe essere stato frutto di uno stratagemma per depistare i presenti da una loro possibile alleanza.
  • Zayday: “Non riuscivo a trovare i fiammiferi.” Zayday sta utilizzando un accendino elettrico e ha impiegato diverso tempo per tornare in sala ad accendere le candele. Che ci sia voluto molto ad allestire il vassoio con la testa di Gigi?
  • Chanel #6: “Stavo affilando questo coltello.” Ormai le prove contro Hester sono così tante che non vale la pena ribadirle.
  • Grace e Wes: non erano presenti nella sala da pranzo, ma provenivano da un luogo diverso dalla cucina – forse stavano tornando solo ora dalla stanza di Grace. A meno che non abbiano fatto un percorso più lungo.
  • Preside Munsch: questa volta, è lei a uscire da sola dalla cucina. Potrebbe avere sostituito solo ora il tacchino.
  • Chad: probabilmente non è neanche passato dalla cucina.
  • Chanel #3 e Chanel #5: le ultime a uscire dalla cucina, portandosi dietro il vassoio con il tacchino. Anche in questo caso potrebbe trattarsi di un’alleanza – non troppo sorprendente.

– Medusa –

Rispondi