L’occhio di Medusa: commento e teorie Scream Queens 1×04

L’occhio di Medusa: commento e teorie Scream Queens 1×04

Benvenuti a un’altra puntata della rubrica L’occhio di Medusa; benvenuti, almeno, coloro che sono usciti indenni da questo episodio – no, non c’è bisogno di fare i drastici: cinque cadaveri, ma solo un nuovo morto fra loro. Ci sono comunque più omicidi che nella serie tv di Scream, ma a differenza di Scream Queens non si tratterà di un’antologia, quindi è giusto così e passiamo avanti.

Chanellowen: è tempo di Halloween, la festa preferita della Chanel originale, e come festeggiare se non alla maniera di Taylor Swift? Chanel confeziona regali a tema horror per tutte le sue fan meno fortunate – bruttine, grassottelle, stupide, tutto quello che nel resto dell’anno lei aborra profondamente. Ma Halloween è anche per Chanel stessa, così mette al lavoro le sue minion in una gara di intaglio delle zucche, durante la quale al grido di “YES, I CAN” Zayday annuncia di voler concorrere contro di lei come presidentessa delle KKT.

screamqueens_hauntedhouse_cover_cms

Grace e Pete, vestiti per un motivo sconosciuto da Come farsi lasciare in 10 giorni, vanno a fare visita all’unica ex sorella delle KKT che sono riusciti a rintracciare. Finalmente il flashback continua: quando l’attuale preside Munsch scoprì il cadavere dell’iniziata, decise di farlo sotterrare e di far ritirare le studentesse negligenti dalla scuola “a causa di stress”; una di loro si suicidò, l’altra finì in manicomio e una terza sembra essere diventata una giornalista di successo – un riferimento a un futuro roseo di Chanel? Del bambino non si sa nulla, eccetto che si trattava di una femmina. Più tardi, sarà proprio la consorella del 1995 a ricevere la visita di Red Devil, che vuole punirla per la sua lingua lunga, depistare le immagini o soltanto divertirsi un po’.

Quel genio di Grace va nel panico: se il bambino nato vent’anni prima non può essere il suo interesse amoroso o il belloccio del campus, non c’è dubbio che si tratti di lei. Certo, le date di nascita non corrispondono e di sicuro lei non spiccava a scuola come una delle studentesse inspiegabilmente più alte, ma sua madre frequentava la KKT e lei è “l’unica a non avere una madre”. Ottima, ragionevolissima motivazione: spero che Red Devil non sia il tuo papà, Grace, perché la tua morte si sta facendo attendere un po’ troppo.

scream-queens-parodies-taylor-swift-swiftmas-chanel-o-ween-ftr

Mentre le Chanel si preparano alla festa di beneficienza per combattere la lingua pelosa e vincere le elezioni con il loro buon animo, Zayday cerca il luogo perfetto per ricreare una casa infestata; il posto viene trovato facilmente, ma Denise la mette in guardia: vent’anni prima, da quelle mura parevano provenire gemiti e pianti di dolore. Probabilmente la casa è davvero infestata e, a giudicare dalle bambole ritrovate, il pensiero va a una povera donna che non ha potuto essere madre. Ma aspettiamo a concludere questa parte della storia.

Chanel #6 si dà da fare. I portapranzi con l’ovatta e le salse sono fashion, ma lei vorrebbe nutrirsi di altro – magari una bella pizza – così la stessa Chanel si ribella alle regole e si dirige con le minion fuori dalla mensa… venendo tuttavia fermata da una comparsa random che molesta le quattro ragazze. Non si scherza con loro: calci, vassoi e tutto quel che le Chanel trovano riescono ad abbattere il molestatore e un’altra comparsa che passava di lì per dargli man forte.

Ma Chanel #6 non si limita a una rissa in mensa: trova Chad nel cimitero vicino al campus, intento a “cercare la tomba più bella”, e riesce a sedurlo con un romantico monologo sulla morte e sul fascino dei cadaveri. Colpito da quella che potrebbe essere la donna della sua vita, Chad le dà appuntamento alla casa infestata poco prima dell’apertura della festa; ci sono le bambole, c’è l’atmosfera da film dell’orrore, ci sono perfino finti cadaveri sparsi per i due piani della villa. Chanel #6 è felice di trovare anche una copia perfetta di Mrs Bean: è sul letto dov’è stesa anche lei che i due potranno fare sesso. Peccato che il cadavere si riveli essere vero… Chad e Chanel #6 scappano dalla casa e avvertono il campus: lì ci sono dei cadaveri. Inutile a dirlo, tempo dieci minuti e la casa si riempie di studenti curiosi e divertiti.

Glen-Powell-as-Chad-in-Scream-Queens-season-1-episode-4

Quando arriva la polizia, l’identificazione dei cadaveri porta a Mrs Bean, Chanel #2, Coney, Shondell e l’ultima vittima fresca fresca di Red Devil. All’appello mancano il golfista senza braccia, miracolosamente ancora vivo, e Gay Jonas Brother, ma il tuo come di consueto non desta sospetti. La preside viene accusata ancora una volta, ma Jamie Lee Curtis cade sempre in piedi. Ah, Zayday è stata rapita e questa sarà la trama del prossimo episodio, ma non è importante.

Finalmente i protagonisti hanno un’intuizione: la donna piangente è comparsa nella casa proprio nel 1995 ed è stata vista rubare giocattoli e latte… E se i gemiti che i vicini avevano udito non fossero provenuti dalla donna, ma da un bambino? Nell’ultima scena, la telecamera si muove all’interno della villa, mostrandoci il volto della donna. Rullo di tamburi… è Gigi! Non dite che non ve l’avevo detto.

CHI È LA SORELLA DEL 1995?

  • Gigi: questa sembra la risposta più plausibile alla domanda. L’abbiamo vista nella casa, sappiamo che a partire dal 1995 lì si trovava una donna con un bambino, ricordiamo le parole della ragazza del flashback: “Voglio restare con il bambino, qualcuno deve restare con lui.” Se, prima del ritorno della preside Munsch, Gigi fosse scappata con il neonato?

CHI È LA BAMBINA?

  • Grace: ha ragione, Wes le ha nascosto la sua vera età, la madre non è morta quando era una bambina, ma dandola alla luce. Conosciamo abbastanza il mondo delle serie tv da sapere che, quando qualcosa viene scoperto prima del finale di stagione, si tratta sempre di una falsa pista. Ci troviamo tuttavia su Scream Queens, quindi non lo darei per scontato.
  • Boone: ricordate Charles DiLaurentis? Non ho bisogno di aggiungere altro.
  • Chanel: non Chanel #3 o Chanel #5, ma la vera Sarebbe uno splendido colpo di scena.
  • Chanel #4: l’abbiamo vista morire? Sappiamo soltanto che ciò è avvenuta lontano dal campus…

 07-scream-queens.w1200.h630

CHI SONO I KILLER?

  • Gigi e Chanel #4: se la bambina fosse stata Chanel #4, Gigi avrebbe del grosso risentimento nei confronti della confraternita che, ancora una volta, le ha distrutto la vita – mettendo la figlia adottiva a rischio di morte. Ecco il modo perfetto per vendicarsi insieme a lei.
  • Gigi e Boone: Chanel #4 è morta e Gigi si sta servendo dell’aiuto di Boone, lo stesso Red Devil che potrebbe aver risparmiato la vita a Chad uccidendo un altro golfista. Perché Boone, però?
  • Wes: Grace ne è certa, quindi potrebbe trattarsi di una falsa pista, ma ancora una volta è meglio non darlo per scontato in questo show.

Appuntamento alla prossima settimana e… cercate di non farvi prendere dal killer.

– Medusa –

Rispondi