In arrivo la serie tv animata dei Gorillaz

Ve li ricordate i Gorillaz? Sebbene abbiano fatto qualcosa dal 2001, per me rimarranno sempre collegati alla hit con la quale li conobbi, ovvero Clint Eastwood. Oltre ad essere una canzone carina, il video non poteva che attirare la me dodicenne dell’epoca, con quei personaggi animati che interpretavano la canzone, in modo a tratti cupo, ma senz’altro interessante. Del resto, quelli erano anche gli anni di Celebrity Deathmatch e Beavis & Butthead, quindi non si può dire che non fossimo temprati dai “cartoni animati particolari”. A distanza di sedici anni da allora (sob), Jamie Hewlett, animatore della band, ha rivelato a Q Magazine di essere al lavoro su una serie tv animata dei Gorillaz, che vedrà Noodle, 2D, Murdoc e Russel protagonisti di dieci episodi.

Dunque, dopo sei anni di silenzio discografico, la band torna con questa notizia, ma non solo: in uscita il prossimo 28 aprile il nuovo album Humanz, accompagnato da una particolare novità tecnologica, la Gorillaz App, che permetterà ai fan di sbirciare da vicino nel mondo virtuale di Murdoc, 2D, Russel e Noodle nella loro Gorillaz House, ma anche di partecipare allo Humanz House Party, un esclusivo evento mondiale che darà ai fan l’occasione di ascoltare per la prima volta e per intero il nuovo album. Questo Humanz House Party sarà la più grande esperienza di ascolto collettivo localizzato e metterà in connessione persone da 500 diverse location.

Non ci resta, dunque, che aspettare per ulteriori novità: quale sarà la trama della serie? Che genere affronterà? Penso che, invece, sulla colonna sonora non ci saranno sorprese!

– Lidia Marino – 

Rispondi