Il Volo parteciperà all’Eurovision Song Contest 2015

Durante l'esibizione a Sanremo.

Durante l’esibizione a Sanremo.

Hanno vinto l’edizione 2015 di Sanremo, quella condotta da Carlo Conti, ma non si fermeranno qui. Il trio della bella musica italiana Il Volo parteciperà all’Eurovision Song Contest 2015, riproponendo la canzone che li ha visti trionfare alla più importante gara canora del nostro paese: Grande Amore.

Pochi sanno che il vincitore di Sanremo può partecipare alla suddetta manifestazione canora per rappresentare l’Italia. Non fu così l’anno scorso, dove la vincitrice di Sanremo 2014 Arisa, declinò l’invito all’Eurovision Song Contest dello stesso anno. Per la nostra nazione vedemmo la partecipazione di Emma Marrone, cantante uscita dal palinsesto Mediaset con la vittoria di Amici di Maria de Filippi. Ma, nonostante la cantante sia in terra nostrana molto osannata dai propri fans, il risultato avuto nella rappresentazione non fu affatto degna di nota. Infatti, la Emma nazionale si posizionò all’ultimo posto della classifica che vide vincere Conchita Wurst, la cantante barbuta che tanto ha fatto parlare di sé… ovviamente per la barba, più che per la voce, purtroppo.

Quest’anno sarà il giovane trio de Il Volo a partecipare. I tre ragazzi costituirono questo trio durante l’edizione del 2009 di Ti Lascio Una Canzone, il Talent Show della RAI condotto dalla Clerici, che vedeva giovani cantanti gareggare all’ultima canzone. Si presentarono come solisti, ma la loro impostazione lirica fece subito ricordare al pubblico i famosi Tre Tenori, capeggiati dal nostro compianto Pavarotti. Così i tre divennero Il Volo e, sotto l’ala protettrice di Roberto Cenci, divennero famosi, soprattutto all’estero, dove il canto lirico italiano è ancora osannato dai più.

Il loro ritorno alla ribalta in terra natìa è conciso con la partecipazione e la vittoria di Sanremo con il brano Grande Amore. Non è solo il brano ad aver attirato l’attenzione, ma la loro dimestichezza con un grande palco come quello dell’Ariston e con la gara che vedeva altri nomi importanti quali Nek, Raf (che partecipò sfinito da problemi polmonari) o Masini. Così, la canzone Grande Amore ha colpito il cuore degli italiani che li hanno proclamati vincitori sia nella gara, che negli ascolti.

A maggio, vedremo i nostri tre giovani tenori affrontare i migliori cantanti di tutta l’Europa e, eccezionalmente, dell’Australia, dove l’Eurovision Song Contest ha grande seguito. Così, sentiremo di nuovo risuonare le note di Grande Amore e, magari, il loro nome dopo la frase “The winner is…”.

– Giorgio Correnti –

Rispondi