Film natalizi alternativi

Oh oh oh, Fedeli Lettori! Pronti a passare giornate intere seduti a tavola a ingozzarvi insieme al vostro adorato parentado? Magari cercate un bel film per trovare ristoro, ma incappate solo in filmetti ciccipucciosi incentrati su colpi di fulmine sotto l’albero e famigliole talmente sciroppose da causare il diabete. E per chi come me a Natale vuole farsi una risata o magari godersi un sano jumpscare? Per fortuna ci sono diversi titoli a cui potete chiedere di venirvi in soccorso con due film natalizi alternativi!

Vi dico quali sono i miei due preferiti, uno per ognuna delle due categorie:

CATEGORIA: FAMOSE ‘NA RISATA

Qui il mio campione indiscusso è “Babbo Bastardo”, film dell’ormai lontano 2003, ma che rivedo ogni anno perché non ha perso un’unghia di smalto. Billy Bob Thornton è un ubriacone vizioso, che veste il cappello rosso di Babbo Natale da centro commerciale (una delle cose più tristi al mondo, insieme alle verdure bollite) per poi ripulirne le casse. E già tifiamo per lui. Se poi i suoi aiutanti sono l’elfo di colore, il bambino paffuto bullizzato con famiglia disfunzionale e Lauren “Lorelai Gilmore” Graham in vesti davvero inedite… allora preparate un secchio di popocorn! Vi avverto: la pellicola presenta scene di sesso, violenza e linguaggio altamente volgare. Il regista e Terry Zwigoff, colui che ha firmato anche quel gioiellino di “Ghost World”. Per dire.
Voto: 🎁🎁🎁🎁🎁

CATEGORIA: CHRISTMAS JUMPSCARE

Qui il vincitore incontrastato, per me, è il “Krampus” di Michael Dougherty, già regista di quel piccolo capolavoro che è “Trick ‘r Treat”. Vorrei dire che qui abbiamo una Toni Colette in stato di grazia, ma quando mai non lo è? In questa pellicola vediamo la vera faccia del Natale: gente nevrastenica ai grandi magazzini, famiglie formate da zii criticoni e cugini odiosi che per chissà quale legge sei obbligato a ospitare e nutrire per giorni. Il piccolo di casa però crede ancora alla magia del Natale ed esprime un desiderio. E il desiderio viene esaudito… da Krampus! Spettacolare fiaba dark, con momenti cinicamente divertenti e alcune sequenze davvero inquietanti.
Voto: 🎁🎁🎁🎁🎁

A tutti i nostri lettori auguro delle buone feste, buone letture, buone visioni e di passare il tempo con chi amano nel modo che amano.

– Monia Guredda –

Rispondi