3 tipi di pesto alternativi

Tutti conosciamo il pesto classico, fatto da basilico e pinoli, ma esistono varianti molto gustose. Oggi vedremo 3 tipi di pesto alternativi con delle ricette personalizzate. Nota Bene: Per fare questi pesti, avrete bisogno di un robot da cucina che vi permetta di tritare il tutto.

PESTO DI ZUCCHINE

Zucchine

Ingredienti per 4 persone:
2 Zucchine
Mezza bustina di pinoli
Parmigiano q.b.
Olio q.b.
Basilico q.b.
Sale q.b.
2/3 pomodorini (facoltativo)

Come primo, vediamo il pesto di zucchine, che è un ortaggio di stagione.
Per prima cosa, tagliate a pezzetti le zucchine, in modo da permettere al robot da cucina di tritarle più facilmente. Inserite nel robot le zucchine insieme ad un goccio d’olio e date una prima tritata al tutto. Aggiungete poi parmigiano in quantità a vostro piacere, la mezza bustina di pinoli (se vi piace molto “pinolosa”, potete mettere tutta la bustina, se volete) e 5 foglie di basilico. Salate a piacere. Tritate di nuovo e, se vedete che è troppo secca, aggiungete un altro goccio d’olio. Se volete, potete aggiungere 2 o 3 pomodorini al tutto, che daranno un’acidità al pesto che la zucchina non ha: io lo preferisco.
Quando andrete a cuocere la pasta, vi raccomando di lasciare da parte un po’ dell’acqua di cottura. Aggiungetela al pesto ed alla pasta dentro una padella abbastanza capiente e fate saltare mentre il tutto si restringe. Questo passaggio è importante: non essendo le zucchine già precotte prima di essere tritate, rimarrebbero crude e più pesanti.
Conditeci dei fusilli e buon appetito.

PESTO DI PEPERONI

Peperoni

Ingredienti per 4 persone
1 peperone bello grande (o due medio/piccoli)
Mezza bustina di pinoli
Parmigiano q.b.
Olio q.b.
Mezzo cucchiaino di brodo granulare
2/3 pomodorini (facoltativo)

Il procedimento è molto simile al precedente, ma dovrete prima lessare i peperoni per renderli più leggeri. Una volta lessati per bene, se volete, potrete togliergli la buccia per renderli ancora meno pesanti. In più, potrete cuocere la pasta nell’acqua usata per far lessare i peperoni, per insaporire già la pasta in cottura.
Dentro il robot da cucina, mettete il peperone lessato a pezzi con un goccio d’olio e mezzo cucchiaino di brodo granulare e tritate il tutto. Poi, aggiungete i pinoli ed il parmigiano. Facoltativi, 2 o 3 pomodorini e, se volete esagerare, anche un altro tipo di formaggio a pezzetti (consiglio un formaggio forte, tipo l’emmental).
Conditeci degli ottimi gnocchetti sardi, che sono l’apoteosi.

PESTO DI PISTACCHI

Pistacchi

Ingredienti per 4 persone
200 gr di pinoli sgusciati
Olio q.b.
Parmigiano q.b.
Basilico

Questo pesto è molto simile a quello base, ma vede i pistacchi al posto dei pinoli.
Nel robot da cucina, mettete i pistacchi insieme all’olio, al parmigiano e a una bella manciata di foglie di basilico e tritate il tutto. Cercate di avere una densità non troppo asciutta, ma nemmeno troppo secca, dosando, a vostro piacimento, l’olio, il parmigiano ed il basilico. Salate a piacere e condite delle belle farfalle.

– Giorgio Correnti –

Rispondi