Vita in Casa – Intervista alla Terza Classificata Gabriella Mosso

Torniamo a parlare di Vita in Casa, questa volta con l’intervista a Gabriella Mosso, terza classificata al concorso con il suo racconto Pace fatta.

Il racconto di Gabriella seguiva uno schema ricorrente tra i vari racconti ricevuti, ovvero quelle delle sensazioni provate personalmente (o per interposta persona tramite i social), riportate su carta. Ma, a differenza degli altri racconti sullo stesso stile, la nostra terza classificata è riuscita dove molti hanno peccato: ha creato una storia. In Pace fatta non si parla solo di casa, ma proprio della chiusura in casa che abbiamo tutti vissuto. E non si parla di una malattia qualsiasi: il protagonista è proprio il Coronavirus. Ma Gabriella è andata al di là delle sole sensazioni e delle sole restrizioni: ci ha inserito un background preciso ed importante, nonostante le poche parole.

L’abbiamo contattata e le abbiamo fatto alcune domande:

Prima domanda, parliamo dell’autrice: Chi è Gabriella oltre la scrittura?

Oltre alla scrittura, sono una diversamente giovane che ama curare il giardino, ama i cani, ama leggere ed ama viaggiare.

Dove hai tratto l’ispirazione per il tuo racconto?

La chiusura forzata mi ha fatto riflettere sulla solitudine di chi vive solo, ma non per scelta. Di chi ha i figli ormai adulti.

Quali sono i tuoi autori preferiti? E quanto hanno influito sulla tua scrittura?

Il mio preferito è Cesare Pavese. Leggo molto e diversifico: ho letto recentemente Cambiare l’acqua ai fiori di Valerie Perrin, I leoni di Sicilia di Stefania Auci, mi piace la Murgia (ed anche al nostro Walter) e mi colpisce il modo di scrivere di Luca Bianchini: una vera sceneggiatura.

Quando e come ti è venuta l’idea del plot del tuo racconto?

Il mio racconto è il collage di sensazioni provate durante l’isolamento.

Dove si può leggere altro di tuo?

Sono l’autrice dei seguenti romanzi:
I miei, i tuoi, i nostri Edizioni Araba Fenice
Ce la farò Edizioni Araba Fenice
Entrambi questi romanzi si trovano in libreria e on line su vari siti (tra cui Amazon)
Sono anche autrice di vari racconti che si trovano sulle seguenti antologie:
Piemontesi per sempre Edizioni della sera
Storie del Piemonte Historica Edizioni
– un racconto sull’antologia di prossima pubblicazione del concorso Verba Volant
– un racconto sull’antologia di prossima pubblicazione del concorso Il Cammello racconta.

– Giorgio Correnti –

Rispondi