Un prequel per Game of Thrones?

2Dopo aver ottenuto un’altra grande vittoria agli Emmy 2016, i creatori della serie e George R.R. Martin hanno parlato di un possibile prequel per Game of Thrones, al backstage della stessa serata. L’autore ha asserito, infatti: “ho migliaia di pagine di storie che hanno portato alla serie, perciò c’è molto materiale e ne sto scrivendo ancora. Ma ho anche due libri da finire, quindi per ora niente di concreto.” Non sono però dello stesso avviso David Benioff e D.B. Weiss, che hanno risposto a tale presunto progetto: “quello che George ha creato è un mondo incredibile. Un mondo davvero ricco. Sono sicuro che ci saranno molte altre serie ambientata a Westeros. Ma per noi, finisce qui.”

D&D, infatti, non si occuperanno di eventuali spin-off di Game of Thrones. Del resto, però, anche la Rowling, ai tempi, disse che non avrebbe continuato la storia di Harry Potter, quindi non ci metteremmo la mano sul fuoco. Certo è che personaggi di cui approfondire la storia certo non mancherebbero, sebbene – visti i continui moniti degli attori su varie morti che avverranno nelle prossime due stagioni – speriamo che ci sarà ancora qualcuno di vivo per allora. Forse per quello hanno preferito parlare di prequel…

Ad ogni modo è di certo presto per parlarne e ci rimangono ancora queste ultime quattordici puntate, che guarderemo con un nodo alla gola sempre più grande. Vi dico solo questo: i miei due personaggi preferiti non sono ancora morti. Per me è una specie di record, ma mi aspetto il loro decesso da un momento all’altro. Ma del resto… valar morghulis.

– Lidia Marino – 

Rispondi