Recensioni in sette punti: American Horror Story

Recensioni in sette punti: American Horror Story

Di serie horror, ne vengono sfornate circa una decina all’anno, senza che tutte riescano a raggiungere l’agognato rinnovo; Ryan Murphy e Brad Falchuk avevano alle spalle una collaborazione vincente per Glee, quindi perché non provare a ideare qualcosa di diverso dal solito, quasi un inedito per la televisione americana contemporanea? Senza altri giri di parole,…

Recensioni in sette punti: Mom

Recensioni in sette punti: Mom

Vi ricordate quando, qualche settimana fa, ho parlato di Young & Hungry come di una sitcom che emerge fra le altre per la presenza di un elemento caratterizzante di base? Non avrei dovuto scegliere un altro esempio, ma la visione della serie che analizzeremo oggi mi ha convinta a tornare sul discorso, dandole il benvenuto…

Recensioni in sette punti: The O.C.

Recensioni in sette punti: The O.C.

Cosa succede quando un ribelle ragazzo di Chino viene adottato da una facoltosa famiglia di Newport Beach e si innamora della sua nuova vicina di casa? Chi diventa questo ragazzo dal passato turbolento? “Chiunque tu vuoi che io sia.” È questa la prima frase che Ryan Atwood rivolge a Marissa Cooper, grande amore della sua…

Recensioni in sette punti: Young & Hungry

Sulla scia dei reality a tema culinario due anni fa è nata una serie che non poteva mancare nella rubrica delle Recensioni in sette punti: Young & Hungry, prodotta da David Holden con la collaborazione della star di Disney Channel Ashley Tisdale, occupa ora gli schermi della Freeform e si prepara a una quarta stagione.…

Recensioni in sette punti: Nana

I ciliegi stanno per tornare in fiore quando, sul treno per Tokyo, due ragazze con lo stesso nome e la stessa età si siedono accanto per caso; nessuna di loro lo può immaginare, ma quell’incontro cambierà radicalmente la vita di entrambe. È il turno di un anime per le Recensioni in sette punti: Nana, manga…