Patrimoni dell’umanità italiani: Le Isole Eolie

Patrimoni dell’umanità italiani: Le Isole Eolie

Arriviamo al 2000, signori, e ci occupiamo delle Isole Eolie, ovvero Lipari, Vulcano, Salina, Stromboli, Filicudi, Alicudi e Panarea! Avete avuto la fortuna di visitare questi gioiellini di isole? No? Beh, dovreste provvedere al più presto. Pensate che a Stromboli di sera potrete anche vedere un po’ di lava e godervi uno spettacolo incredibile. Insomma,…

Patrimoni dell’umanità italiani: Villa Adriana di Tivoli

Patrimoni dell’umanità italiani: Villa Adriana di Tivoli

I criteri indicati dall’Unesco al momento dell’iscrizione di questo sito meraviglioso alla lista dei patrimoni dell’Umanità, tra il 29 novembre e il 4 dicembre 1999, sono stati: (i) e (iii): Villa Adriana è un capolavoro che in modo unico riunisce le più alte forme di espressione della cultura materiale dell’antico mondo mediterraneo; (ii): lo studio dei…

Patrimoni dell’umanità italiani: Centro Storico di Urbino

Patrimoni dell’umanità italiani: Centro Storico di Urbino

“L’aspetto della città è giunto intatto fino a noi e rappresenta il vertice dell’arte e dell’architettura del Rinascimento, armoniosamente adattata al suo ambiente fisico e al suo passato medievale che ne fanno un luogo del tutto eccezionale. Durante la sua breve supremazia culturale, la città ha attirato alcuni dei più illustri eruditi e artisti del…

Patrimoni dell’umanità italiani: L'Orto Botanico di Padova

Patrimoni dell’umanità italiani: L’Orto Botanico di Padova

L’Orto Botanico di Padova fu fondato nel 1545 per la coltivazione delle piante medicinali indigene ed esotiche a fini scientifici e didattici. Per questo rappresentò un modello cui ispirarsi per l’istituzione di strutture analoghe nei paesi stranieri di provenienza degli studenti. In considerazione della rilevante attività culturale svolta ininterrottamente per quasi mezzo millennio, nel 1997 l’Orto Botanico…

Patrimoni dell'umanità italiani: Monumenti paleocristiani di Ravenna

Patrimoni dell’umanità italiani: Monumenti paleocristiani di Ravenna

“L’insieme dei monumenti religiosi paleocristiani e bizantini di Ravenna è di importanza straordinaria in ragione della suprema maestria artistica dell’arte del mosaico. Essi sono inoltre la prova delle relazioni e dei contatti artistici e religiosi di un periodo importante della storia della cultura europea”: questa è la motivazione sancita dall’Unesco nel dicembre del 1996, quando vennero…