La casa delle bambole, la recensione

La casa delle bambole, la recensione

Oggi c’è ancora bisogno di aver paura al cinema, la paura è catartica, io lo so. Risveglia l’anima dello spettatore e colpisce il suo inconscio. La dichiarazione del maestro del thriller e dell’horror Dario Argento suona alquanto nostalgica e ci fa riflettere sulle sorti di un genere destinato a ripresentare in loop gli stessi stereotipi,…