I maestri del fumetto: Frank Miller (prima parte)

I maestri del fumetto: Frank Miller (prima parte)

Gli anni ’80 sono stati un decennio magico per il fumetto. Davvero, soprattutto per quello action: se già all’interno di esso buona parte dei tabù su violenza e sesso erano stati abbattuti negli anni ’70, nel decennio successivo insieme all’elevazione di questo medium a “nona arte” arrivò anche l’esplosione del politicamente scorretto e del fumetto…

I maestri del fumetto: Grant Morrison

I maestri del fumetto: Grant Morrison

A metà degli anni ’80, dopo un periodo di forte incertezza e(d) (eccessiva?) popolarizzazione del fumetto, che aveva portato a roba come la serie TV camp di Batman o al codice di autoregolamentazione dei fumettisti, l’industria del comic book conobbe una vera e propria rinascita grazie all’azione di una nuova generazione di creativi chiamati a…

I maestri del fumetto: Jeph Loeb

I maestri del fumetto: Jeph Loeb

In questa nostra carrellata di piccoli-grandi fumettisti dell’industria statunitense abbiamo, fino a questo punto, parlato di una serie di figure che hanno fatto la storia delle sue prime ere; da Stan Lee a Gene Colan, si trattava di autori che hanno creato figure cardine dell’immaginario collettivo divenendo, in alcuni casi, veri e propri miliardari che…

I Maestri del fumetto: Gene Colan e il suo talento dark

I Maestri del fumetto: Gene Colan e il suo talento dark

Anni ’60: età d’argento per Marvel e DC Comics, gli eroi che si fanno più umani, le storie più fantascientifiche, l’industria del fumetto più “industriale”. In questo quadro fatto di artisti briosi, di epiche a fumetti che sconfinano verso il fantasy e un’immaginazione molto colorita, un nuovo autore si affaccia sulla scena mondiale. Si chiama…

I maestri del fumetto: Jack Kirby

La scorsa settimana abbiamo iniziato il nostro viaggio fra i maestri della nona arte con Stan Lee e le sue rivoluzioni tecniche e contenutistiche che hanno profondamente cambiato il corso della storia del fumetto. Rimaniamo in casa Marvel, ma solo per poco, perché oggi ci occupiamo di uno dei più importanti collaboratori del papà di…