Sanremo 2018, tutto quello che c’è da sapere

Il Festival di Sanremo 2018, alla sua  68esima edizione, inizierà domani 6 febbraio e terminerà sabato 10 febbraio 2018, come sempre al Teatro Ariston di Sanremo. La conduzione è stata affidata a Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino, un trio nuovo dopo diversi anni di Carlo Conti, che – onestamente – non vedevo l’ora se ne andasse. Vedremo come se la caverà il cantante romano, di solito abbastanza timido davanti ai riflettori, ma chissà, magari ci stupirà. Intanto gli ospiti invitati durante le serate saranno: Gabriele Muccino e il cast di A Casa Tutti Bene, Laura Pausini, Gianni Morandi, Negramaro, Biagio Antonacci, Fiorello, Gianna Nannini, Max Pezzali, Nek e Francesco Renga, Gino Paoli e Danilo Rea, per quanto riguarda l’Italia, mentre dall’estero interverranno James Taylor e Sting con Shaggy, che a quanto pare comunque omaggeranno la canzone italiana.

Dopo diversi anni dall’istituzione della cover di una canzone di Sanremo da parte dei concorrenti, il 2018 torna a vedere i 20Big esibirsi in duetto con ospiti a loro scelta. Di chi parliamo? Annalisa canterà il suo brano, “Il mondo prima di te”, con Michele Bravi, Avitabile e Servillo, con il brano “Il coraggio di ogni giorno”, duetteranno con Avion Travel e Daby Touré, Decibel, cantando “Lettera dal Duca”, con Midge Ure, Diodato e Roy Paci, “Adesso”, con Ghemon, Elio e le Storie Tese, “Arrivedorci”, con Neri per Caso, Ermal Meta e Fabrizio Moro, “Non mi avete fatto niente”, con Simone Cristicchi, Giovanni Caccamo, “Eterno”, con Arisa, Le Vibrazioni, “Così sbagliato”, con Skin, Lo Stato Sociale, “Una vita in vacanza”, con Piccolo Coro dell’Antoniano e Paolo Rossi, Luca Barbarossa, “Passame er sale”, con Anna Foglietta, Mario Biondi , “Rivederti”, con Ana Carolina e Daniel Jobim, Max Gazzè, “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno”, con Rita Marcotulli e Roberto Gatto, Nina Zilli, “Senza appartenere”, con Sergio Cammariere, Noemi, “Non smettere mai di cercarmi”, con Paola Turci, Ornella Vanoni, Bungaro e Pacifico, “Imparare ad amarsi”, con Alessandro Preziosi, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, Il segreto del tempo”, con Giusy Ferreri, Red Canzian, “Ognuno ha il suo racconto”, con Marco Masini, Renzo Rubino, “Custodire”, con Serena Rossi, Ron, “Almeno pensami”, con Alice e i The Kolors con Tullio De Piscopo e Enrico Nigiotti. Sì, neanche il tempo di sentire la mancanza dei Pooh che eccoli divisi ad allietarci le serate. Io personalmente sono quasi contenta.

Martedì 6 si inizierà con la presentazione di dieci delle venti canzoni dei Big in gara; nella seconda serata si esibiranno invece quattro delle Nuove Proposte (chiamati anche semplicemente “Giovani”, che quest’anno includono: Mirkoeilcane, Mudimbi, Alice Caioli, Leonardo Monteiro, Lorenzo Baglioni, Ultimo, Eva Pevarello e Giulia Casieri); nella terza serata si esibiranno gli altri dieci Big e le altre 4 Nuove Proposte; quarta serata dedicata come detto prima ai duetti e infine l’ultima, che rivedrà i 20 artisti in gara sul palco con la versione originale del loro brano. Insomma, cinque serate piene di musica e anche alcuni nomi interessanti, altri meno, ma pazienza. Voi per chi votate?

– Lidia Marino – 

Rispondi