Sanremo 2016 – Vediamo chi sono i 20 BIG

01Qualche giorno fa sono stati annunciati i nomi dei BIG di Sanremo 2016. Andiamo a vedere chi sono… anche perché, molti nomi non sapevo nemmeno chi fossero.

DEBORAH IURATO E GIOVANNI CACCAMO – DA QUI

Mea culpa, non guardo Amici né qualsiasi altro talent show. Sempre mea culpa, quando l’anno scorso c’erano i giovani, spesso ero già al letto. Quindi non conosco Deborah Iurato, che pare aver vinto Amici 2014 e la sezione Giovani dello scorso Festival. E non conosco nemmeno Caccamo, anche se conosco Nostalgico presente, canzone di Malika Ayane vincitrice del Premio Mia Martini l’anno scorso, di cui il nostro Caccamo è l’autore. Da qui non ne possiamo dedurre nulla, se non che si spera sia una bella canzone.

NOEMI – LA BORSA DI UNA DONNA  

Torna la cantante romana tuttifrutti dopo aver già partecipato nel 2010, 2012 e 2014. Torna dopo essere stata un giudice (in The Voice of Italy), dopo essere stata sempre più roscia, dopo essere stata una cantante e una concorrente. Torna a discapito del numero dispari: dopo le scorse partecipazioni, i bookmaker pensavano ripartecipasse nel 2016.

ALESSIO BERNABEI – NOI SIAMO INFINITO  

Quando ho letto il nome, non capivo chi fosse. Quando o scoperto che era l’ex frontman dei Dear Jack… ammetto di non aver ancora capito. Ah, è vero! I Dear Jack parteciparono allo scorso Festival: come dimenticarli. Quest’anno è in gara da solista con una canzone dal titolo simile ad un film. Che si sia ispirato a questo?

02ENRICO RUGGERI – IL PRIMO AMORE NON SI SCORDA MAI  

Ruggeri torna con la sua voce roca ad incantare l’Ariston. Posso dire solo che gli vogliamo tutti bene, che ha vinto due già due festival e ce non è un Mistero. E dopo questo triste gioco di parole, ci aspettiamo il suo sound rock italico, sperando di non scordare neanche la sua canzone.

ARISA – GUARDANDO IL CIELO  

 Torna la Rosalba Pippa nazionale, dopo averlo presentato l’anno scorso. E dopo averlo vinto due anni fa. E dopo aver partecipato 3 volte come BIG e 1 come Nuova Proposta, vincendo anche quella volta. Arisa sa che l’Ariston è il suo campo. E si sa: quando si gioca in casa, si è avvantaggiati.

ROCCO HUNT – WAKE UP

Rocco Hunt ha vinto l’anno scorso il Festival nella sezione Nuove Proposte con un sound rap. Sinceramente? Che sia un BIG è tutto da vedere.

DEAR JACK – MEZZO RESPIRO

Dear Jack. Dove li ho già sentiti? Ah, sì: ne ho parlato qui sopra. Ma Bernabei si presenta come solista, quindi canta Leiner Riflessi al suo posto. Volete una mia opinione? Boh!

STADIO – UN GIORNO MI DIRAI

Gli Stadio sono un gruppo storico e siamo contenti di rivederli dopo 8 anni. Partecipano saltuariamente, proponendo sempre bei pezzi. Che sia quest’anno quello buono per vincere?

03LORENZO FRAGOLA – INFINITE VOLTE  

Lasciatemi dire che, nonostante molti non lo sopportino, non posso parlar male di Lorenzo Fragola. Il suo viso da bravo ragazzo lo rende simpatico, tanto da farlo vincere la scorsa edizione e da fargli riprovare la strada del Festival. Dopo # Fuori c’è il sole, tirerà fuori un altro capolavoro?

ANNALISA – IL DILUVIO UNIVERSALE

Un altro volto di Amici di Maria de Filippi, un altro volto rivisto anche l’anno scorso. Annalisa torna a Sanremo sperando diventi il suo trampolino di lancio… finalmente!

IRENE FORNACIARI – BLU  

Torna la figlia di Zucchero dopo aver partecipato varie volte al festival e senza aver mai fatto un piazzamento decente. Ritenta con Sanremo e col sound blues tutto papà suo.

NEFFA – SOGNI E NOSTALGIA  

Sempre rap italiano… che io non amo particolarmente. Ma dobbiamo ammettere che Neffa è una voce famosa che piace a molti e che ha il suo fascino. Dopo 11 anni torna a Sanremo, magari anche stavolta con un pezzo poco rap.

ZERO ASSOLUTO – DI ME E DI TE

Il duo a –273,15 °C torna con le sue tuturuturututtu canzoni. Dopo aver partecipato per 3 anni di fila, tuturuturututtornano a calcare il palco dell’Ariston. Riusciranno quest’anno ad accaparrarsi un tuturuturututtupremio?

DOLCENERA – ORA O MAI PIU’  

Dolcenera, la giovane cantante italiana, ritorna a calcare il palco di Sanremo per la quinta volta. Dopo aver vinto nel 2003 con Siamo tutti la fuori, prova a vincere finalmente nella sezione BIG. E, a giudicare dal titolo della canzone, è un ultimatum.
 CLEMENTINO – QUANDO SONO LONTANO  

Clementino è un rapper di Avellino. Ma, sinceramente, io conoscevo solo il tipico mandarino. Quindi non so cos’altro dirvi.

04PATTY PRAVO – CIELI IMMENSI  

Festeggia solo 50 anni di carriera la Patty Pravo nazionale, tornando a Sanremo. La donna, dall’età indicibile ed incalcolabile, ci riproporrà la sua tipica voce impastata di chi vuole affascinarci con la sua presenza, senza farci capire cosa dice. Ma, comunque vada, sarà un successo.

VALERIO SCANU – FINALMENTE PIOVE  

Sempre da Amici… sembrano arrivati insieme in pulmino. Comunque torna Valerio Scanu dopo aver vinto Sanremo 2010 e dopo aver cantato in tutti i modi, in tutti i luoghi, in tutti i laghi

 MORGAN E BLUVERTIGO – SEMPLICEMENTE  

Come nelle migliori storie d’amore, Morgan e i Bluvertigo tornano insieme già dall’anno scorso, dopo la travagliata relazione con X Factor e con la droga che lo fece uscire di gara l’anno scorso prima ancora di iniziare. Che si inventerà questa volta? Forse ammetterà di votare Salvini?

FRANCESCA MICHIELIN – NESSUN GRADO DI SEPARAZIONE

Da Bassano del Grappa ha scalato le vette del successo e torna a Sanremo, questa volta come protagonista. Sarà l’anno della sua totale proclamazione?

ELIO E LE STORIE TESE – VINCERE L’ODIO  

Gli Eli tornano. Elio torna. Rocco torna. Non c’è nient’altro da dire. Dopo La canzone mononota e La terra dei Cachi, ci aspettiamo un altro successo. Perché, per loro, sarà sicuramente un successo.

– Giorgio Correnti –

Rispondi