Rubrica – I 5 organi più belli dello stile gotico

Abbiamo visto che l’organo è lo strumento tipico che ci viene in mente parlando di musica gotica, ma quali sono gli organi gotici più belli? Ecco una lista dei 5 organi più belli dello stile gotico.

ORGANO DELLA CATTEDRALE DI NOTRE-DAME DI PARIGI

1La famosa cattedrale di Parigi, teatro anche di un libro di Hugo e di uno spettacolo musicale franco/italiano (scritto da Cocciante), contiene ben due organi: l’organo maggiore, situato sulla cantori in controfacciata, con 5 tastiere e una pedaliera che creano 132 registri; l’organo del coro, situato alla sinistra dell’alloggiamento del coro, con “soli” 30 registri distribuiti in 2 tastiere e una pedaliera. Ovviamente, l’organo maggiore è quello artisticamente più rilevante. Posta al di sotto del rosone centrale della facciata frontale, è composto da 8000 canne, di cui 900 ancora originali. La cassa fu costruita in epoca barocca ed ampliata nel XVIII secolo con due pannelli scolpiti ai lati. Un ulteriore ampliamento fu eseguito nel

ORGANO DELLA CATTEDRALE DI CHATRES

2La cattedrale della città di Chatres, dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, possiede un bellissimo organo. Fu costruito nel 1349 e ricostruito più volte, ma sempre tenendo lo stesso stile. Il numero di tastiere fu portato a 3 nel solo nel XIX secolo, mentre prima ne possedeva solo due. Anche se lo strumento è stato sostituito più volte, la cassa che lo contiene è rimasta la stessa, ristrutturata dopo i vari danneggiamenti ricevuti. Seppur di epica barocca, la cassa e le canne seguono uno stile gotico, anche se si può trovare qualche accenno dell’epoca di costruzione sulle sculture presenti.

ORGANO DI NOTRE-DAME DU SABLON

3La famosa ed importante cattedrale di Bruxelles, costruita quasi in epoca barocca, ma in stile gotico barbantino, possiede un bellissimo organo. Questo, costruito sulla controfacciata, è un’imponente costruzione di legno con due fila di canne una sulla facciata e l’altra, più piccola, sulla balaustra del cantore. È ornata con statue di marmo raffiguranti angeli e putti, mentre la struttura di legno presenta degli intarsi di legni dorati. Non si hanno molte informazioni sulla costruzione dell’organo, ma risulta un bel vedere per turisti e fedeli.

ORGANO DI SAN MARTINO A GRONINGA

4Anche questo organo fu costruito quasi in epoca barocca, ma i colori del marmo e delle canne, nonché la sua costruzione, riportano molto all’epoca e all’architettura gotica. Massiccia e monumentale, con le sue 3500 canne, è un’opera da vedere ed ammirare. Ristrutturata più volte, in ultimo nel XX secolo, mantiene le connotazioni originali, anche se la sua capacità di suono è aumentata, grazie anche all’elettronica. La potete trovare a Groninga, nei Paesi Bassi, nella chiesa gotica di San Martino.

ORGANO DI SANTA MARIA DELLA SEDE A SIVIGLIA

5L’enorme complesso di Santa Maria della sede a Siviglia, è considerato il più grande edificio gotico del mondo. Costruito in più tempi, presenta anche tratti barocchi e neogotici. Il monumentale organo, composto da 5 tastiere e una pedaliera, è, però, tutt’altro che antica. È stato, infatti, costruito solo nel 1996 dal organaro tedesco Gerhard Grenzing. Nonostante ciò, l’organo mantiene tutte le caratteristiche dell’edificio e dello stile gotico, soprattutto nel suo essere monumentale e ricco di dettagli.

– Giorgio Correnti –

Rispondi