Ricette dolci della Francia

Parliamo di ricette francesi dolci. Cosa possiamo trovare in Francia per allietare il termine della nostra cena? Chi non conosce le crèpes suzette? Oggi vedremo come si preparano, insieme a come si fa la famosa “l’ile flottant“.

CRÈPES SUZETTE

Ingredienti: 1 tazza di farina, 1 tazza di latte, 2 uova, burro, zucchero, 1 cucchiaio di brandy, la buccia di 1 limone, la buccia di un’arancia, ½ tazza di Grand Marnier, ¼ di tazza di succo di liMone.

Facciamo, per prima cosa, la pastella, unendo, in un mixer, la farina, il latte, le uova, un cucchiaio di zucchero, un cucchiaio di urro fuso e un cucchiaio di brandy, frullando il tutto, finché non avremo un composto liscio. Trasferiamo il composto in una ciotola e copriamola con la pellicola trasparente, lasciando riposare per almeno 1 ora. Scaldiamo una padella piccola, ungiamola con un po’ di burro, quindi leviamola dal fuoco e versiamoci due cucchiai di pastella, sollevando ed oscillando la pentola per distribuire bene il contenuto. Facciamo dorare la crèpe, rimettendola al fuoco e girandola, finché non sarà pronta da ambo i lati. Prepariamo la salsa, sciogliendo lo zucchero in una casseruolina con ¼ di tazza di burro. Mescoliamo a fuoco lento, finché non avremo un colore ben dorato. Incorporiamo un cucchiaio di scorze di arancia e di succo d’arancia, oltre al succo di limone ed il Grand Marnier. Portiamo ad ebollizione, abbassando la fiamma e facciamo sobbollire per dieci minuti. Preriscaldiamo il forno a 210 gradi, pieghiamo le crèpes in quarti e disponiamole su una pirofila, sovrapponendone i bordi e versiamoci sopra la salsa. Inforniamo per dieci minuti, quindi serviamo tiepide, magari con un ciuffo di panna montata o una pallina di gelato alla crema.

L’ILE FLOTTANT

Ingredienti: 6 uova, 1 litro di latte, ½ bicchiere di marsala, 1 cucchiaio e mezzo di maizena, 12 cucchiai di zucchero, 3 cucchiai di mandorle tritate, il succo di mezzo limone, altri 3 cucchiai di zucchero per il caramello.

Separiamo i tuorli dagli albumi e montiamo i primi con sei cucchiai di zucchero e la maizena. Aggiungiamo il latte e mettiamo sul fuoco, girando continuatamente. Aggiungiamo il marsala e lasciamo cuocere finché non rimanga piuttosto fluida. Leviamo la crema dal fuoco e mettiamola in una coppa. Montiamo le chiare delle uova a neve con altri sei cucchiai di zucchero ed il succo di limone. Prepariamo lo zucchero caramellato e versiamolo sul fondo di una forma da budino. Versiamoci anche le mandorle tritate e, delicatamente, le chiare montate. Livelliamo con una paletta e mettiamo in forno per circa un quarto d’ora a 180 gradi. Togliamo dal forno. Serviamo in tazze o ciotole con la crema sul fondo ed il budino sopra.

– Giorgio Correnti –

 

Rispondi