Ricette da Cinema, delizie ispirate ai film più famosi: Per incanto o per delizia

aAl penultimo appuntamento di Ricette da Cinema parliamo di un film davvero carino, dal sapore brasiliano: Per incanto o per delizia. In questa favola sentimentale della venezuelana Fina Torres, la bellissima Penelope Cruz è una donna che fa impazzire gli uomini con i suoi piatti a base di peperoncino, acquisendo sempre più sicurezza e attenzioni, tanto da conquistare anche la tv americana e, in seguito, l’amore.

Per girare questa pellicola, Penelope, vegetariana, ha imparato a cucinare piatti molto esotici, cercando di entrare nello spirito della commedia e regalandoci momenti di pura acquolina in bocca. La cucina del Brasile si distingue da quella degli altri paesi del Sudamerica, perché mantiene diversi influssi da quella portoghese e da quella delle coste Africane del Benin, dalle quali si è mosso il principale flusso degli schiavi. Vado a illustrarvi qualche ricetta che vi farà leccare i baffi!

Ingredienti per la MOQUECA (stufato di pesce):

1

900 g di tilapia;
450 g di gamberi sgusciati;
succo di 1 lime;
1 cucchiaio e mezzo di paprica affumicata;
1 cucchiaio di peperoncino;
Mezzo cucchiaio di pepe nero macinato;
1 cucchiaio di olio d’oliva;
3 spicchi di aglio tritato;
3 pomodori pelati, tagliati a rondelle;
2 cipolle rosse, tagliate a rondelle;
2-3 peperoni di diversi colori, tagliati a rondelle;
240 ml di latte di cocco;
Una manciata di coriandolo fresco;
Riso basmati.

Unite in un piatto grande i gamberi e il pesce e conditeli con il succo di lime, la paprica, il peperoncino, sale, pepe nero e mescolate per bene, in modo da amalgamare i sapori; infine coprite il tutto e lasciate marinare per mezz’ora circa. Fate rosolare l’aglio nell’olio a fiamma medio alta per un minuto e aggiungere le fette di pomodori, cipolla e peperoni. Disponete i gamberi e il pesce sulle verdure e versate il latte di cocco, condendo con un altro pizzico di sale. Coprite con un coperchio e lasciate bollire molto piano per mezz’oretta, poi cospargetelo con il coriandolo, spegnete il fuoco e lasciate riposare per dieci minuti circa. Per servire, preparate il riso basmati e ricoprite delle ciotole con esso, versandoci poi sopra alcuni cucchiai di Moqueca, non scordandovi di inserire oltre al sughetto anche il pesce e i gamberi! Buon appetito!

Ingredienti per FRANGO A PASSARINHO (Pollo fritto):

2

1 pollo medio;
4 cucchiai di succo di limone;
4 spicchi d’aglio;
sale;
pepe;
olio di mais;
prezzemolo tritato per guarnire.

Pulite il pollo, lasciando la pelle, e tagliatelo tutto a piccoli pezzi. Sbucciate e tagliate l’aglio a fettine e condire il pollo con il limone, l’aglio, sale, pepe e lasciatelo marinare per almeno un’ora. Ovviamente, a seconda del vostro gusto, potete aggiungere altre spezie! Togliete l’aglio, asciugate (per evitare gli schizzi) e friggete in abbondante olio ben caldo, finché non diventerà dorato e croccante. Fate asciugare su carta assorbente e servite caldo, su un letto di lattuga. Se vi piace, cospargetelo di prezzemolo tritato, per guarnire.

Dopo il salato, ecco un piatto dolce, molto particolare:

Ingredienti per ARROZ DOCE (Riso dolce):

3

180 g di riso;
400 ml di acqua;
150 g di zucchero;
600 ml di latte;
2 stecche di cannella;
3 scorzette di limone.

Lavate il riso e cuocetelo nell’acqua a fuoco moderato, fino a far asciugare tutto il liquido (circa sei minuti). Aggiungete il latte, lo zucchero, la cannella e la scorza di limone. Cuocete a fuoco basso, mescolando finché il riso non sarà cotto e il dolce cremoso. Togliete la cannella e la scorza di limone e versate il dolce dentro ciotole capienti, spolverando sopra della cannella in polvere. Prima di servire, tenetelo un po’ in frigorifero.

E non dimentichiamoci della bibita fresca!

Ingredienti per la CAIPIRINHA:

4

1 lime;
1 o 2 cucchiai di zucchero;
Mezzo bicchiere di vodka;
Ghiaccio tritato.

Tagliate il limone a piccoli pezzi e pestatelo insieme allo zucchero in un bicchiere grande. Aggiungete la vodka e il ghiaccio e, coprendo con un altro bicchiere, agitate e versate in un bicchiere largo e basso, con il limone e il ghiaccio e servitela!

– Lidia Marino – 

Rispondi