Reunion delle Spice Girls in una serie tv?

1Per i nostalgici degli anni ’90, come me, non potrà che essere una notizia divertente e intrigante: infatti potremmo presto avere una reunion delle Spice Girls in una serie tv. Per ora non ci sono dati ufficiali, ma se dovessero decidere di produrre questa mini serie, divisa in tre parti, di certo non mancherebbero gli ascolti. Il telefilm parlerebbe della loro storia, ovviamente, e avrebbe di certo Mel B, Emma e Geri come protagoniste. Di Mel C e Victoria, invece, sembra non ci siano ancora notizie, e anzi quest’ultima probabilmente potrebbe non partecipare nemmeno al tour celebrativo che le cantanti avrebbero in mente di fare.

Quest’anno infatti, si celebrano vent’anni dall’uscita del loro primo singolo, Wannabe, che ha visto la luce l’8 luglio del 21996 (uscito il 25 giugno in Giappone!) “Il ritorno delle Spice Girls è un momento importante per il pop, quindi non è una sorpresa che le ragazze vogliano massimizzare la propria popolarità”, ha dichiarato una fonte anonima. “Di certo sarà una serie molto seguita. BBC, ITV e Sky lotteranno per ottenere i diritti, non c’è dubbio.” Di certo, comunque, per ora abbiamo l’uscita del nuovo album, dato che sono uscite delle foto con le tre Spice in sala di registrazione. Secondo il quotidiano The Sun, Simon Cowell – sì, quello “cattivo” della giuria americana e inglese di X-factor… io lo amo! – avrebbe insistito per incontrare le cinque cantanti dello storico gruppo, prima che altre etichette si facessero avanti. Mel B è una delle più convinte sostenitrici della necessità di una reunion e sarebbe stata l’intermediaria tra Cowell e il resto del gruppo. Negli ultimi mesi ha infatti detto più volte che il gruppo “deve fare qualcosa” per celebrare questi vent’anni dalla fondazione, perché ignorare l’anniversario dall’uscita di Wannabe sarebbe decisamente un errore.

L’ultimo progetto del gruppo risale al 2007 con una raccolta di inediti e un tour di 47 spettacoli in Europa e Nord America, anche se la reunion più recente risale al 2012, quando hanno cantato alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Londra. Insomma, non so voi, ma io accetterò qualunque festeggiamento vorranno fare, sebbene l’idea della serie tv mi divertirebbe non poco, considerato il fatto che il loro film era così trash e simpatico da meritare una sorta di sequel! E voi cosa ne pensate?

– Lidia Marino – 

Rispondi