Personaggi natalizi… che odiano il Natale

Il Natale è alle porte: giubilo e gaudio in tutto il regno… o forse no? Parliamoci chiaro: questo periodo non è per tutti gioia ed euforia, meno che mai per alcuni degli iconici personaggi natalizi… che odiano il Natale. Non li ricordate? Volete rinfrescarvi la memoria? Niente paura: sono qui per questo! Ebbene, partiamo subito:

Billy Bob Thornton
Avete presente Babbo Natale? L’anziano e panciuto signore vestito di rosso? Bene, dimenticatelo perché il protagonista del film “Babbo Bastardo” è tutto fuorché l’amabile Santa Claus! Billy è un truffatore, un alcolizzato e un ladro. L’uomo, durante il periodo natalizio, riesce a farsi assumere nei centri commerciali per interpretare Babbo Natale ma il suo scopo non prevede nulla di gioioso. Billy, vestito di rosso, vuole solo rubare gli incassi nei centri commerciali in cui presta servizio. Il tutto, ovviamente, accompagnato da un suo amico travestito da elfo. Billy incarna perfettamente l’odio verso il Natale fino a quando la dolcezza e la purezza di un bambino, che lo scambia per il vero Babbo Natale, mischia le carte in tavola.

Jack Skeletron
Fan di Tim Burton, ci siete? Non potevo non inserire l’ecclettico e mai banale Jack! In “Nightmare before Christmas”, capolavoro del geniale Burton, Jack è il protagonista assoluto del Paese di Halloween ed è il Re delle Zucche. Quando il carismatico scheletro, grazie ad una serie di eventi, scopre l’esistenza del Natale ne diventa ossessionato. Ossessione che lo porta a rapire il dolce Santa Claus per impadronirsi del Natale e per donare a tutti il Natale perfetto. Anche se, apparentemente, animato da buone intenzioni, Jack non coglie lo spirito del Natale ma se ne appropria perché stanco e annoiato dal proprio mondo.

Ebenezer Scrooge
In questa lista non possiamo certo dimenticare il famosissimo Signor Scrooge! Il famoso personaggio che odia il Natale, ideato da Charles Dickens nel 1843, è il protagonista del famoso “Canto di Natale”. Si, è vero: Scrooge è un personaggio cartaceo ma questo signore brontolone è stato riportato innumerevoli volte su pellicola cinematografica… quindi, gente, non ci rimane che l’imbarazzo della scelta! L’uomo, dal cuore di pietra, è convinto che gioire durante questi giorni di festa sia un’assoluta perdita di tempo. Tuttavia, durante la notte della Vigilia di Natale, riceve la visita di tre fantasmi che lo aiuteranno a guardare da vicino le sue paure più profonde.

Grinch
Concludo questa mia lista con il personaggio principale del film più natalizio di sempre: il Grinch! L’anti-Natale per eccellenza è un mostro verde, burbero e arrabbiato con il mondo intero. Cattivo ed egoista, odia tutto ciò che rappresentano i colori e le luci del Natale e cerca di fare qualunque cosa in suo potere per distruggerlo per sempre.

Pellicole che sicuramente conoscete ma che, durante questo periodo, non si può fare a meno di guardare e riguardare.
Armatevi di una buona scorta di dolci natalizi e… buona visione!

– Giuseppina Serafina Marzocca – 

Rispondi