Penny Dreadful 3×07 – Bassa Marea

01Con un ritardo di un giorno, arriva la puntata di Penny Dreadful, la settima, la terzultima.
E devo ammettere che è stata molto carina.

Parliamo per storie, come al solito, e iniziamo con Vanessa. Vi ricordate Catriona Hartdegen? La donna la va a trovare e le racconta cosa ha scoperto su Dracula. In pratica, tutto quello che si trova letto è invenzione di persone impaurite. Allergia alla luce del giorno, alla croce, all’aglio… tutte baggianate. Dracula si camuffa tra gli uomini, sembrando il più normale di loro e “nascondendosi” nella casa delle Creature della Notte.
02Ding ding ding! Vanessa capisce che, non solo conosce Dracula, ma ci ha anche fatto sesso. Che poi non doveva essere così difficile da capire: è affascinato da lei e dalle creature della notte, non ha fatto una piega quando gli ha parlato di Dracula e, ripeto, è affascinato da leiaveva tutti i segni del cattivo. Va, quindi, dal dottor Sweet, che ora sa essere Dracula, lo affronta, ma questo le fa una dichiarazione d’amore, sul fatto che loro sono speciali, esclusi, non amati e possono solo amarsi a vicenda. Una dichiarazione d’amore banale, insomma, ma sembra fare centro, visto che inizia a succhiarle il sangue a fine puntata, mentre lei recita le parole della fine del mondo.

03Parlando di altra storyline, parliamo di quella che è stata più bella in questa puntata: John Clare. L’uomo (o mostro?) incontra Vanessa (prima di aver capito chi è Dracula). Questa, innamorata e felice (ancora per poco), ascolta la sua storia e gli dice di farsi vedere, che merita felicità e che la sua famiglia capirà.
Lo fa, incontra Marjorie, le racconta tutto. Ma lei lo ama, lo perdona, gli dice che ha fatto cose brutte perché era perduto, ma che ora si è ritrovato. Lo ama, in una maniera tale da andare oltre le cicatrici, oltre il fatto che sia morto. Arriva anche a benedire il dottore che l’ha riportato in vita, perché, seppur aveva abbandonato la sua creatura dopo avergli dato la vita, lo aveva comunque riportato da loro, dalla sua famiglia. Un vero amore che mi ha fatto commuovere. 04Poi vanno dal figlio: ricorderete che questo l’aveva visto per poco e si era spaventato urlando come in un film latino di serie B. Anche questa volta è spaventato, ma John ha la moglie dalla sua parte che cerca di incoraggiare il figlio con gli sguardi. In più, si avvicina disinvolto, cercando di sembrare normale e dandogli una mano con una riproduzione di una nave. Pezzo super commovente quando anche il bambino prende la mano del padre e lo abbraccia. Sarò un uomo scontato, ma ho trovato tutta questa parte molto dolce.

Cosa succede intanto in America? Con la morte del padre e di 05Hecate (e di Rusk, che ancora sto piangendo), Ethan sembra esser rinsavito. Dice che ama una sola donna, Vanessa, e che l’ha abbandonata (ma intanto te trombavi la strega…), il suo padre apache gli dice che deve rimanere, per salvare il mondo, ma poi cade in trance e scopre che, invece, Ethan è destinato a tornare a Londra e salvare Vanessa: ah, la coerenza della trance. Così partono, per un viaggio che avrebbe bisogno di settimane per concludersi, invece li vedremo arrivare già la prossima puntata, in barba alle distanze.
Ah, dimenticavo: in una scena, Malcolm dice a Ethan che ha del buono ancora in fondo al cuore e che deve cercare di tenerlo a mente e mantenere quel buono, oppure diventerà come lui. Ehi, Malcolm è figo: non è un’ottima idea dirgli così.

06Intanto, come avevo già predetto lo scorso articolo, Lily Frankestein impazzisce sempre di più, facendo portare a tutte le sue prostitute una mano di una vittima, staccata dall’arto. La sua crociata verso i pervertiti che usano le donne sta perdendo il controllo. Il suo esercito è ormai un miscuglio di donne dagli atteggiamenti saffici che vuole solo vendetta, niente di più lontano dalla grandezza alla quale auspicava Dorian. Così Gray la tradisce e la fa rapire da Victor e Jekyll. Eh, sì: l’avevo proprio predetto.
Però, una nota a margine va a Lily stessa che la vediamo, ad inizio puntata, lasciare dei fiori ad una tomba. Sulla lapide c’è scritto Sarah Croft, mostrando come Lily, quando era Bruma Croft, avesse una figlia (beloved daughter) morta a solo un anno di età. Questa notizia rende la sua rabbia e voglia di vendetta più reale e concreta anche a noi.

Una puntata carica di avvenimenti, dal rapimento di Lily alla bellissima storia di John Clare, fino al morso di Dracula su Vanessa. Manca il gettone sesso classico di ogni puntata, ma non ne sentiamo la mancanza. Le domande iniziano a cercare una conclusione: Victor cancellerà davvero la memoria a Lily? Ora che è stata morsa, come faranno a salvare Vanessa? La storia di John Clare è finita così? E perché hanno ucciso Rusk?

Stay Dreadful

– Giorgio Correnti –

Rispondi