Milano Music Week, 100 concerti in una settimana

Se abitate nel capoluogo lombardo, o avete intenzione di passarci in questi giorni, siete fortunati: da oggi, 20 Novembre, fino al 26 si terrà la Milano Music Week, una settimana interamente dedicata alla musica, con 200 artisti tra italiani e internazionali, in 100 concerti, 57 dj set e panel e incontri vari, tutto sparso in 70 luoghi della città. Non è meraviglioso? Una fantastica iniziativa per gli amanti della musica e un’ottima idea per la città in generale.

A inaugurare la settimana sarà Niccolò Fabi oggi al Teatro Dal Verme, per una puntata di VH1 Storytellers (che andrà in onda su MTV Music e VH1, il 7 e l’8 Dicembre). “Quando abbiamo iniziato a pensare al programma sei mesi fa, volevamo arrivare proprio a questo”, racconta Luca De Gennaro, responsabile artistico: “200 artisti sui palchi della città, che vanno dal black metal norvegese al folk salentino, da Arbore a Ghali. La risposta degli operatori è stata molto forte”. Oltre ai concerti, l’elettronica animerà le notti in tutta la città, dal PAC al Casello Daziario di Porta Venezia, in Corso Garibaldi si esibiranno concorrenti del passato e presente di X Factor e al Teatro Maciachini i Perturbazione interpreteranno un’opera rock su Dracula.

“Non si tratta di una rassegna tradizionale”, ha commentato l’assessore alla cultura di Milano, Filippo Del Corno, “ma una settimana per riconoscere la centralità della produzione musicale nello sviluppo sociale, culturale ed economico della città, e un’occasione di dibattito pubblico”. ​Un’occasione davvero interessante sarà inoltre Warnersquad, nella sede di Warner, dove giovani esordienti presenteranno la loro musica ad artisti affermati. Per i fan delle chitarre ci saranno anche due mostre sul brand Gibson, mentre per i più notturni sarà interessante la “Vinyl Night” del 25 novembre, con 12 negozi di dischi milanesi aperti fino alle 23 tra titoli in promozione, concerti e incontri.

Per maggiori informazioni: Milano Music Week — Home

– Lidia Marino –

Rispondi