Le star delle serie tv: Neil Patrick Harris

Questo articolo sarà legen… wait for it… dary. Sì, oggi si parla di Neil Patrick Harris, diventato famoso negli ultimi anni anche come presentatore e attore di teatro, ma arrivato nei nostri cuori nel ruolo di Barney Stinson in How I met your mother. Neil ha partecipato anche alla serie Doogie Howser e adesso potete trovarlo su Netflix come Conte Olaf nello show Una serie di sfortunati eventi. Sappiamo che nel corso della sua carriera ha ricevuto 4 nomination agli Young Artist Awards (vincendone 3), 6 nomination agli Emmy Awards (vincendone 2), 4 nomination ai Golden Globe (senza vincerne nessuno) e 4 nomination ai People’s Choice Awards (vincendone 3). Ma cos’altro sappiamo?

1. Matrimonio italiano.

Harris e il marito David Burtka si sono sposati in Italia, in Umbria il 6 Settembre del 2014. La coppia ha riunito una cinquantina di amici, tra cui molti vip, al Castello di Procopio sul Monte Tezio e alla cerimonia hanno lavorato una wedding planner dagli Usa, una fiorista dall’Inghilterra, un servizio catering romano e un servizio di bartender di Perugia, per una festa molto ben organizzata. Del resto, alla festa si è anche esibito Elton John, per rendere omaggio ai padroni di casa. Una festa andata avanti fin quasi al mattino in un’atmosfera molto raccolta e intima e di grande classe.

2. Passione per la magia.

L’attore, così come il suo personaggio più noto, è un grande appassionato di magia fin da ragazzo ed è anche un illusionista dilettante. Fa parte anche del consiglio di direzione del Magic Castle di Hollywood, l’esclusivo club privato per appassionati di magia e nel 2008 ha anche presentato i World Magic Awards.

3. Figli dal palato fino.

L’attore si è detto molto stupito del palato sopraffino dei figli, che amano degustare piatti di ottima qualità, riuscendo anche con successo a riconoscerne l’origine pregiata. Harris, infatti, ha sempre amato la cucina, ma in modo piuttosto tranquillo, senza troppe pretese, mentre i gemelli hanno dimostrato sin da subito un gusto molto insolito per due bambini così piccoli. “La mia piccina adora le ostriche i capperi e il miso! Però, per fortuna, va anche abbastanza pazza per tutto ciò che contenga cioccolata!”.

4. Curiosità Random.

Il 15 settembre 2011 l’attore ha ricevuto la sua stella sulla celebre Walk of Fame di Hollywood. Ha conosciuto il suo attuale marito tramite amicizie in comune ed è stato amore a prima vista. Un ponte per Terabithia e La fabbrica di cioccolato sono i suoi due libri preferiti. La finestra sul cortile, invece, è il film che non si stancherebbe mai di guardare e riguardare ancora.

5. Autobiografia.

Neil Patrick Harris non poteva certo dedicare le sue memorie ad una semplice autobiografia e così ha deciso di pubblicare il tutto in varie parti, dal nome “Choose Your Own Adventure book”. Per i lettori è possibile, infatti, decidere quali parti della sua vita seguire, senza soffermarsi su quelle meno interessanti per il proprio gusto. All’uscita dei libri ha anche allegato un video, dove si vedono tanti Harris: il giocoliere, il mago, quello che beve, quello che mangia, il romantico ecc. L’autobiografia Neil Patrick Harris: Choose Your Own Autobiography è stata descritta come un “rivoluzionario esperimento alla Joyce nella narrativa leggera sulle celebrity”.

– Lidia Marino – 

Rispondi