Le 5 curiosità sulle star: Tom Cruise

Oggi la nostra rubrica dedica la propria attenzione all’attore con il sorriso più bianco di tutta Hollywood, il famosissimo Tom Cruise. Perché l’ho introdotto così? Oh, ma perché io abitavo a Bracciano quando si è sposato con Katie Holmes al castello e l’ho visto passare con la macchina e salutare i fan: davvero, non avete idea di come risplenda il suo sorriso. Nessun effetto speciale, in quello. Comunque, il nostro piccolo piccolo attore è un concentrato di talento: nella sua carriera da attore è stato candidato per tre volte ai Premi Oscar, nella categoria di miglior attore protagonista per Nato il quattro luglio e Jerry Maguire e di miglior attore non protagonista per Magnolia, vincendo tre Golden Globe per i tre film citati. La maggior parte della critica cinematografica lo considera tra le più grandi star dell’action di sempre. Ma andiamo a conoscerlo meglio:

1. Sostenitore religioso

1Tom Cruise, lo sappiamo bene, è uno dei più famosi sostenitori di “Scientology”, ma sapevate che da bambino, cresciuto secondo la fede cattolica, ha seriamente considerato l’idea di diventare prete? Aveva quattordici anni ed era molto devoto. Sposandosi con la sua prima moglie, Mimi Rogers, tuttavia, è stato introdotto a questa nuova fede che, secondo quanto da lui affermato, lo avrebbe anche aiutato a combattere la sua dislessia. Sembra che comunque tale religione gli abbia portato anche problemi con l’ultima consorte, la Holmes, che lo avrebbe lasciato anche per i rigidi dettami che voleva imporre sia a lei che a loro figlia Suri.

2. Attore… per caso2Tom divenne attore quasi per caso… beato lui! Mentre si allenava per partecipare ad una competizione locale di wrestling, decise di perdere peso per poter rientrare nelle categorie previste dalla gara, correndo su e giù per le scale di casa. Uno scivolone gli causò la lesione di un tendine e Tom si interessò ad altre attività. Decise quindi di provare a partecipare ad una produzione scolastica di Bulli e Pupe. Tom si dimostrò all’altezza del ruolo di Nathan Detroit e in quell’occasione si rese conto di quanto recitare gli piacesse e di quanto talento nel farlo avesse. Decise quindi di trasferirsi a New York per diventare attore e il padre gli chiese: “Quanto mi costerà tutto ciò?” Oh, papà, verrai ripagato, tranquillo!

3. Un volto… animato.3

Ok, questa davvero non la sapevo, ma guardandolo bene, in effetti, la somiglianza si nota. Pare che la Disney si sia ispirata al volto di Tom Cruise per creare le fattezze di Aladdin! Siete sconvolti? Un po’ sì, dai. Sarebbe stato carino, a questo punto, se avessero chiesto a lui di doppiare il personaggio. Invece, nella versione originale è la voce di Scott Weinger quella del nostro ladruncolo preferito.

4. Curiosità Random:4

Come saprete, Tom non usa controfigure nelle scene d’azione dei suoi film e questo perché, oltre ad amare il brivido del pericolo, è una persona che si allena moltissimo, prediligendo in particolare attività come paracadutismo, scherma e immersioni. Non beve alcolici, ma predilige, per sua stessa ammissione, il cibo spazzatura: più è carico di grassi, più lo trova buono. Ama moltissimo cani e gatti: ha due cani chiamati Basil e Murray e un gatto di nome Harvey. Il suo colore preferito è il verde, anche se non lo indossa quasi mai. La sua cantante preferita è Joss Stone, mentre la sua canzone prediletta è Gold Digger di Kanye West.

5. Come fossi una bambola5

Ci sono versioni giocattolo di quasi tutti gli attori di Hollywood, per non parlare dei personaggi iconici. Personalmente desidero la bambola di Rhett Butler da sempre, ma questa è un’altra storia. Del nostro Tom, invece, non ne esiste nemmeno una… legale. Perché? Perché l’attore non vuole e ha vietato qualsiasi riproduzione del proprio volto per oggettistica, videogames e qualsiasi altro gioco. Se vedete qualcosa in giro, non diteglielo: potrebbe arrabbiarsi!

– Lidia Marino – 

Un pensiero su “Le 5 curiosità sulle star: Tom Cruise

  1. Pingback: Le 5 curiosità sulle star: ultimo appuntamento | YouPopCorn

Rispondi