Le 5 curiosità sulle star: Jessica Chastain

Di recente l’abbiamo vista pomiciare con Tom Hiddleston e qualche anno fa anche con Nikolaj Coster-Waldau, quindi noi fan femminili potremmo anche odiarla, se non fosse un’attrice dall’enorme talento, facile da perdonare! Jessica Chastain ha una lunga carriera alle spalle, ma il vero successo è arrivato dal 2011, quando inizia ad ottenere ruoli importanti in moltissime pellicole di alto livello, come le due appena citate (Crimson Peak e La madre), nonché in The Martian, candidato quest’anno come Miglior Film agli Academy Awards. Ora andiamo a scoprire qualcosa di più su di lei:

1. Carriera precedente.1

Come appena accennato, questo volto non è nuovo allo schermo, seppure il successo vero e proprio sia arrivato più tardi. La Chastain ha infatti iniziato la sua carriera a Hollywood in ruoli di diverse serie televisive, dopo aver cambiato il proprio cognome con quello da nubile della madre: ha debuttato nel film televisivo del 2004 Dark Shadows, e successivamente ha partecipato a diverse serie televisive, tra cui E.R. – Medici in prima linea, Veronica Mars, Law & Order – Il verdetto e Close to Home – Giustizia ad ogni costo; nel frattempo lavora molto a teatro, partecipando a rappresentazioni de Il giardino dei ciliegi, Salomè e Otello. Nel 2011, appunto, la svolta: recita al fianco di Michael Shannon in Take Shelter e viene diretta da Terrence Malick in The Tree of Life.Entrambi i film vengono presentati e premiati al Festival di Cannes 2011. Come se non bastasse, altri due film a cui ha preso parte (Le paludi della morte e Wilde Salome) vengono presentati al Festival di Venezia 2011 e durante tale manifestazione l’attrice riceve il premio Gucci Award for Women in Cinema 2011, consegnato annualmente alle donne che si sono distinte nel campo cinematografo. La Chastain è la prima personalità a vincere il premio, nato proprio quell’anno.

2. Entrare nel personaggio.2

Il suo ruolo ne La Madre, Annabel, era quello di una giovane musicista e questo ha spinto la Chastain a prendere qualche lezione di batteria, per entrare più approfonditamente nella parte. Per l’atmosfera, invece, ha ascoltato molto la musica di Lou Reed e dei Misfits, nonché Alice Glass dei Crystal Castles, alla quale ha copiato anche il caschetto di capelli corvini che lei stessa sfoggia nel film. “Nella sceneggiatura c’era scritto che Annabel suona punk e che suona la batteria in una band punk. Non è proprio Lisbeth Salander, non è hardcore, ma più una ragazza che esce con gli amici, adora la musica punk e suona la batteria, ma non diventerà mai famosa, perché non è così brava a suonarla. Quando ho parlato con il regista del look che avrebbe dovuto avere Annabel, lui mi ha mandato una foto di Alice Glass e ho pensato che era perfetta, a cominciare dai capelli.”

3. Fantasmi.3L’attrice, in un’intervista con l’Huffington Post, ha rivelato di credere nei fantasmi, ma solo in quelli positivi, non malvagi e ha raccontato una sua esperienza personale a riguardo: “Una notte stavo lavorando a Londra in una vecchia casa a Kensington. Alle 4 del mattino mi metto il pigiama e trovo il paralume acceso in camera. La luce comincia a lampeggiare fino a spegnersi del tutto. E così tutte le luci della stanza, anche il lampadario della camera da letto: fulminato. Ad un tratto, ogni cosa diventa talmente luminosa e potente da farmi credere di esser ostaggio di una navicella spaziale. Ero convinta di avere un infarto. Non appena tutto torna nelle norma, mi infilo sotto le coperte e dico buonanotte, chiunque tu sia, rivolgendomi a un’entità che sentivo molto presente in camera, ma di cui non avevo più paura.”

4. Curiosità Random.4

Figlia di una chef vegana, la Chastain è convinta della sua alimentazione sin da bambina, tanto da aver raccontato che per prendere peso per una pellicola fu costretta ad ingozzarsi di gelato di soia. Grande amante degli animali, appunto, ha un debole per le creature disabili o ferite, adottando anche un dolce cagnolino con solo tre zampe, Chaplin. La sua serie TV preferita è I Soprano, mentre il suo film preferito è Il Paziente inglese. Oltre a fare yoga e correre, ama suonare l’ukulele, in particolare canzoni dei Radiohead e dei Flaming Lips.

5. Amore per l’Italia5

L’attrice parla l’italiano sempre meglio, dato che in ogni momento libero viene a Milano a seguire una scuola per imparare la lingua. Ha una passione per la nostra terra e trova difficile ormai mangiare “cibo italiano” in America, perché ben conosce la differenza. Di certo anche il fatto di aver trovato il suo compagno qui avrà fatto la differenza nel suo rapporto con l’Italia: l’attrice dal 2013 ha infatti una relazione con Gian Luca Passi di Preposulo, manager di Moncler. Non ama parlare di lui, perché è molto riservata, e preferisce che la gente sappia di lei solo quello che i suoi personaggi raccontano.

– Lidia Marino – 

Un pensiero su “Le 5 curiosità sulle star: Jessica Chastain

  1. Pingback: Le 5 curiosità sulle star: ultimo appuntamento | YouPopCorn

Rispondi