Le 5 curiosità sulle star: Gary Oldman

Dopo la bionda, talentuosa e bellissima Charlize Theron, vi presento l’eroe della settimana della mia rubrica Le 5 curiosità sulle star: Gary Oldman. Chi non conosce questo magnifico, inglese, fantastico attore? Spero che la risposta sia: ti pare che non sappiamo già tutto di lui? Ma qualche particolarità magari vi sfugge su questo camaleontico occhi blu. Venite a scoprirlo:

tumblr_mpsq5rXBdV1qgx37po1_

1. Gary ha lasciato gli studi a soli sedici anni, per andare a lavorare in un negozio che vendeva articoli sportivi. Suonava da anni sia la chitarra che il pianoforte e sperava che la propria carriera si sarebbe evoluta in quella direzione, fino a quando, nel 1971, vide la performance di Malcolm McDowell ne La luna arrabbiata e ne rimase totalmente folgorato. Come da lui rivelato da Charlie Rose, in un’intervista del 1995: “Qualcosa di Malcolm mi ha fatto fermare sulla sua immagine, connettere con questa e alla fine realizzare che volevo fare quello nella vita, volevo recitare.” Sia lodato McDowell!

tumblr_m3l9f2ebRm1rvtlnxo1_

2. Decisa la sua strada, Oldman ha iniziato gli studi alla Young People’s Theatre a Greenwich, e in seguito ha vinto una scholarship alla Rose Buford College nel Kent, dove si è laureato nel 1979. Durante il periodo della Rose Buford, ha recitato in varie produzioni teatrali e tra queste ha interpretato Puck in Sogno di una notte di mezza estate: mi sarebbe piaciuto tantissimo vederlo! Pensate che prima di essere ammesso al College che ha poi frequentato, è stato rifiutato alla Royal Academy of Dramatic Art e gli esaminatori gli consigliarono addirittura di scegliere un’altra professione. Ah, quando si dice sbagliare di grosso!

tumblr_lzu6v2Rl0n1rp68cjo1_r1_500

3. Parlando di sé, ha raccontato in varie interviste di essere stato un ragazzo molto solitario, ma senza avvertirne alcun peso: semplicemente tendeva a rimanere da solo e anche oggi, quando succede, non ha il minimo problema a gestire la situazione. Ha anche però rivelato che le persone che lo conoscono davvero sanno quanto adori scherzare e non prendersi mai sul serio: “vorrei che i registi lo capissero, così potrei recitare in una di quelle commedie romantiche che adorerei interpretare!” Mio Dio, cosa stai aspettando, Hollywood?!

tumblr_mp8bmjzjum1rzoonso1_

4. Curiosità Random: Band preferita: Beatles. Cibo preferito: pane e formaggio. Casa di Hogwarts preferita: Grifondoro. Ha un labrador di nome Spinee. Film preferito: Lost in Translation

anigif_enhanced-buzz-26110-

5. Di alcuni dei film che lo hanno reso più famoso ha detto:
– “Recitare in Harry Potter è stata un’esperienza bellissima, per il pubblico di piccoli bambini che sono cresciuti insieme alla Saga e che adesso sono giovani adulti e ti salutano per strada con la stessa luce negli occhi.”
– “Ho saputo che dovevo interpretare Dracula, quando ho letto la battuta ‘ho attraversato gli oceani del tempo, per trovarti’; non vedevo l’ora di dirla!”
– “Non avevo del tutto chiaro come sarebbe stato il mio interpretare Gordon in Batman: mi sono semplicemente buttato, per mia stessa curiosità nel vedere come lo avrei fatto!”
– “La scena nella quale urlo “everyone” in Leon è diventata iconica, ma in realtà io l’avevo girata solo per far ridere il regista: non pensavo l’avrebbe tenuta!”

Assolutamente fantastico. Non perdetevi la prossima settimana l’appuntamento con la Mina di Dracula: Winona Ryder!

Un pensiero su “Le 5 curiosità sulle star: Gary Oldman

  1. Pingback: Le 5 curiosità sulle star: Michael Fassbender | YouPopCorn

Rispondi