Le 5 curiosità sulle star: Bryan Cranston

Oggi terminiamo la categoria delle nomination per il Migliore attore protagonista di quest’anno agli Oscar, con le curiosità su Bryan Cranston. Molti lo ricorderanno come protagonista di serie tv, da MalcolmBreaking Bad, dove già aveva dimostrato un’enorme capacità interpretativa, ma il suo ruolo di Dalton Trumbo ne L’ultima parola – La vera storia di Dalton Trumbo gli è valsa candidatura non solo agli Academy Awards, ma anche ai Golden Globe, ai BAFTA Award e gli Screen Actors Guild Awards. Andiamo a conoscerlo meglio:

1. Abbandono.1

Un’infanzia difficile caratterizza molte star di Hollywood, se ci pensate. Anche Bryan non è da meno, anzi: è stato cresciuto dai suoi nonni, passando tutta la propria infanzia con loro in una fattoria, perché i suoi genitori avevano perso la casa per pignoramento. Come se non bastasse, il padre, l’attore Joe Cranston,  quando il ragazzo aveva solo undici anni, scomparve, lasciando la famiglia a badare a se stessa. Lui e il fratello, Kyle Edward, riuscirono a scovarlo solo dieci anni dopo.

2. Baseball, my love.2

Da studente giocava a baseball con grande passione e anche dopo ha continuato ad essere un estimatore, tanto da collezionare diversi oggetti riguardanti le sue squadre preferite, i Philadelphia Phillies e i Los Angeles Dodgers. Pensate che la moglie gli ha preparato, per i suoi quarant’anni, una festa a sorpresa proprio allo stadio dei Dodgers, che lui ha, ovviamente, adorato con tutto il cuore!

3. Regalo speciale.3Anche lui è capace, però, a rendere indimenticabili i compleanni: per sua moglie ha scritto un copione, espressamente dedicato a lei. Quest’ultima è rimasta colpita dalla bellezza dello scritto, tanto da insistere affinché diventasse un film, ma lui è stato irremovibile nel suo intento di non farlo. La stima della moglie lo ha però convinto a scrivere, dirigere e produrre nel 1999 un’altra pellicola: Last Chance, che ha vinto diversi premi.

4. Curiosità Random. 4

Quando gli si chiede quale sia la sua serie preferite risponde, con orgoglio, Breaking Bad. Il cibo italiano è il suo preferito, ma mangia un po’ di tutto. Uno dei suoi hobby più amato è andare in giro in moto. Ha un cagnolino chiamato Sugar (zucchero).

5. Tatuaggio. 5Il suo ruolo in Breaking Bad lo ha particolarmente entusiasmato, tanto da essersi fatto (sembra dopo un party movimentato) un tatuaggio con il logo della serie su un dito della mano destra. “Mi manca molto Walter White, ho fatto questo tatuaggio l’ultimo giorno di riprese e quando mi hanno chiesto Perché vuoi farlo lì se nessuno lo vedrà? ho risposto che era importante che io vedessi tutte le opportunità che ho avuto e sto avendo grazie a questo show.”

– Lidia Marino – 

Rispondi