Invita un celiaco a cena

Stare ai fornelli quando si hanno ospiti a cena, si sa, è più impegnativo: ciò che per voi preparereste senza problemi diventa improvvisamente motivo di ansie e mille domande. Gli piacerà questo, gli piacerà quello, mi verrà bene questa ricetta, dovrò mettere più sale? Bene, tutto ciò può essere ancora più stressante se chi avete invitato alla vostra tavola ha problemi con determinati cibi: la celiachia è una malattia autoimmune dell’intestino tenue, da prendere con tutto il dovuto rispetto, perché può creare problemi molto gravi per chi ne soffre. Quindi, invece di farvi prendere dal panico, pensate a come potrete rendere la cena per il vostro ospite celiaco il più gradevole possibile, offrendogli un pasto appetitoso e per lui non deleterio! Seguite qualche semplice ricetta e sarete a cavallo.

Se potete disporre di farina senza glutine, ovviamente, sarà tutto più semplice, altrimenti potete sostituire quell’ingrediente con la maizena. Partiamo dall’antipasto, allora:

CROCCHETTE CON FORMAGGIO

1

Ingredienti:

125 g di Parmigiano Reggiano grattugiato;
125 g di formaggio tipo fontina grattugiato;
4 uova;
100 g di pangrattato senza glutine;
50 g di farina senza glutine;
olio di mais.

Preparate tre piatti e riempitene uno con la farina, una con un uovo sbattuto con la forchetta e l’altro con il pangrattato. Prendete tre uova e sbattetele insieme al formaggio, frullando fino ad ottenere un composto denso, con il quale dovrete formare delle palline. Passate le palline nella farina, poi nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato e nel frattempo fate riscaldare l’olio nella padella. Quando sarà ben caldo (attenzione a che non lo sia troppo!), cuoceteci le crocchette, fino a farle diventare ben dorate. Croccanti e super appetitose.

E ora continuiamo a leccarci i baffi con un abbondante primo:

STROZZAPRETI AL SUGO DI PESCE

2Ingredienti:

600 g di strozzapreti;
500 g di calamari;
200 g di gamberi;
150 g di vongole sgusciate;
150 g di zucchine;
200 g di pomodorini;
1 cucchiaio di prezzemolo tritato;
1 cucchiaio di erba cipollina tritata;
1\2 cipolla tritata;
1 spicchio d’aglio;
3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva;

Iniziate sgusciando i gamberi e tagliando i calamari ad anelli. Poi affettate le zucchine a strisce, tritate la cipolla, il prezzemolo e l’erba cipollina e gli ingredienti saranno pronti. Portare a ebollizione una pentola di acqua salata e, nel frattempo, in una padella mettete a soffriggere l’olio, lo spicchio di aglio schiacciato e la cipolla tritata. Dopo di che, aggiungete in questo ordine i calamari, le zucchine, le vongole, i pomodorini e i gamberi, proseguendo la cottura per due, tre minuti. Quando l’acqua bolle, versate gli strozzapreti e scolateli dopo tre minuti, per poi aggiungerli nella padella col sugo di pesce e il prezzemolo, avendo cura di tenere a parte una tazza di acqua di cottura, per aggiungerla all’occorrenza, fino ad ottenere la cottura desiderata del pesce. Deliziosa, no?

Siamo pronti per il secondo, che sappiamo già sarà di nostro gradimento. Avendo offerto pesce, sarebbe meglio continuare con quello, ma se i vostri ospiti preferiscono la carne, sappiate che potrete trovare un infinito ricettario di cibi che non vi daranno alcun problema.

SPEZZATINO DI CERNIA

3

Ingredienti: 

2 filetti di cernia;
30 pomodorini pachino;
Spolverata di farina senza glutine;
Origano;
2 cucchiai d’olio di oliva;
2 mazzetti di prezzemolo;
4-5 foglie di basilico;
2 spicchi d’aglio;
Sale e pepe.

Lavate i filetti di cernia e tagliateli a cubetti, poi infarinateli. Vi ricordo che, in mancanza della farina, la maizena andrà benissimo. Lavate i pomodorini e fateli a pezzetti: lo stesso fate per il basilico e il prezzemolo. In una padella mettete a cuocere un filo d’olio con dell’aglio, poi unite una manciata di prezzemolo tritato e fatelo soffriggere per qualche istante, per poi aggiungere la cernia a dadini: fatela colorire, quindi condite con un pizzico di sale, un bel po’ d’origano, il basilico e a vostro gusto un po’ di pepe. Abbassate la fiamma e fate cuocere per una decina di minuti, facendo attenzione a girare spesso. Infine potete aggiungere i pomodorini, facendoli amalgamare bene, e potrete servire!

Non vorrete privare il vostro ospite del dolce, vero? Quale miglior modo per finire una cena se non con del cioccolato?

BROWNIES AL CIOCCOLATO4

Ingredienti:

180 gr di cioccolato fondente;
150 gr di zucchero;
80 gr farina di riso;
100 gr di burro;
30 gr di cacao in polvere;
3 uova;
Un pizzico di sale.

Sciogliete a bagno maria il burro con i pezzetti di cioccolato fondente e mescolate il tutto, poi aggiungete lo zucchero e un pizzico di sale. Incorporate le uova una alla volta, facendole amalgamare per bene all’impasto. Aggiungete poi la farina e il cacao a pioggia, mescolando con movimenti lenti, dall’alto verso il basso. In una teglia rettangolare versate il composto, dopo averlo foderato con carta da forno, e livellate con un cucchiaio, prima di infornarlo a 180°C per circa 20-25 minuti. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente e poi ritagliate dei rettangolini, che andrete a servire e a mangiare con grande goduria!

– Lidia Marino – 

Rispondi