Il Musical di Anastasia a Broadway: ecco tutto quello che sappiamo

Molto spesso confuso con un film d’animazione della Disney, si tratta, invece, di un bellissimo prodotto della Fox Animation Studios, ancora tanto amato tra il pubblico, tanto che il Musical di Anastasia arriverà arriverà a Broadway il 23 Marzo. Oltre alle bellissime musiche presenti nel film, avremo sul palco tutta la magia che solo gli spettacoli teatrali possono incanalare e – per me rappresenta il punto focale – l’incredibile Ramin Karimloo nel cast. Se solo quell’uomo sapesse quanto lo adori… forse ne sarebbe spaventato. Ma vabbè, torniamo al punto focale dell’articolo. Anastasia avrà musica e testi di Lynn Ahrens e Stephen Flaherty, con libretto di Terrence McNally. Essendo interamente basato sul film del 1997, il musical racconterà la medesima storia, che vede protagonista la granduchessa russa Anastasia Nikolaevna, sopravvissuta alla uccisione della sua famiglia e infine ricongiunta alla amata nonna, grazie all’intervento dell’uomo che imparerà ad amare, Dimitri.

Il musical, però, presenterà – come spesso succede – delle modifiche alla trama che siamo abituati a conoscere bene, nonché nuovi personaggi. Il direttore Tresnjak ha spiegato: “abbiamo tenuti le sei canzoni del film, ma lo spettacolo ne avrà 16, mantenendo tutte le parti migliori e più amate dal pubblico, ma creando qualcosa di nuovo e magico.” Il primo atto sarà ambientato in Russia, mentre il secondo a Parigi. “Ho fatto questa scelta per rimarcare le grandi differenze tra i due luoghi all’epoca. Parigi era esattamente l’opposto della Russia sovietica: libera, creativa, senza barriere”, queste le parole di McNally, scrittore del libretto. Come spesso succede, prima di arrivare a Broadway, il musical aveva già visto la luce – anche se sicuramente non nelle vesti ufficiali che avrà nell’edizione definitiva – con un altro cast. Da quello e da varie rivelazioni possiamo dirvi già alcune delle sostanziali differenze presenti tra il musical e il film: una importante, per esempio, è l’assenza del cattivo principale, Rasputin, sostituito dal Generale Gleb Vaganov (che però è interpretato da Ramin, quindi EVVIVA); non avremo, ma credo che quello poteste immaginarvelo, il piccolo Pooka, purtroppo; Anastasia avrà diciassette anni solo nella prima parte, spostando poi la trama a dieci anni dopo; nella versione musical la famiglia d’Anastasia verrà uccisa dall’intrusione dei bolscevichi a Palazzo; alcune canzoni avranno una diversa collocazione nella trama. Queste sono alcune, ma ci saranno altre sorprese. Nel ruolo dei due protagonisti avremo Christy Altomare (Spring Awakening, Mamma mia!…) e Derek Klena.

Vi lascio un video con alcune canzoni in anteprima. A luglio andrò a vederlo, quindi aspettatevi una recensione!

– Lidia Marino – 

Rispondi