I 10 migliori tormentoni estivi

Come ogni anno, arriva quel periodo caldo, fatto di scuole chiuse, mare e pub all’aperto: l’estate. E con l’estate arrivano quelle canzoni che odiamo per tutta l’estate, ma che, spesso, diventano dei vecchi e bellissimi ricordi. Eccovi, quindi, i 10 migliori tormentoni estivi degli anni passati.
N.B.: Questa è una lista personale: mi aspetto di leggere la vostra nei commenti!

10) Si o no – Fiorello

L’album è Spiagge e, a cantare, è uno dei mattatori più famosi della TV: Fiorello. La canzone non è completamente inedita, provenendo dalla canzone dei Double You,Please don’t go“, è la versione italiana ad avere più successo in terra nostrana. E Fiorello si prepara per Sanremo.

9) Blue (Da Ba Dee) – Eiffel 65

Anno 1999, singolo di esordio del gruppo dance italiano Eiffel 65, la ritroviamo anche in varie film, tra cui Iron Man 3. Il successo di questa canzone è inversamente proporzionale al numero di parole del ritornello.

8) Mambo n. 5 – Lou Bega

Sempre 1999, Lou Bega millanta numerose conquiste in questa canzone basata su un pezzo di un altro. Notizie di attualità: Lou Bega, oltre a riempire la nostra estate del ’99, ha continuato a sfornare album di poco successo… e non è mai andato oltre il n. 5.

7) Rhythm of the night – Corona

Nonostante la lingua inglese e la cantante brasiliana, il merito (o colpa?) di questa canzone è tutto italiano. Infatto, Corona è il nome di un gruppo dance-pop italiano ideato e creato da Checco Bontempi. Rhythm of the night è la canzone più famosa, uscita nel novembre del ’93, ma che ha riempito la testa di tutti gli adolescenti del ’94.

6) Tropicana – Gruppo Italiano

Questo gruppo dal nome originale, ha avuto l’idea di scrivere questa canzone, riempendo l’estate del 1983 e, ora, tutte le sale revival di Italia. Nonostante non l’abbia vissuta direttamente, è comunque una di quelle canzoni che tutti conoscono. Se non la conoscete, avete vissuto in una teca di vetro!

5) Vamos a Bailar – Paola & Chiara

Oltre ad essere la canzone che ha cambiato il volto del duo italiano (che iniziarono con “Amici come prima” stordendo parecchi timpani) in una nuova veste pop-dance-sensual, Vamos a Bailar ha il merito di essere il tormentone del 2000 e di essere eletto come tormentone estivo degli ultimi 20 anni dai lettori di TV sorrisi & canzoni.

4) Barbie girl – Aqua

Ricordate la ragazza “acqua e sapone” e il pelato dalla voce bassa degli Aqua? Ricordate Barbie Girl? Ricordate il 1997? Ok, allora non serve dire altro!

3) The summer is magic – Playahitty

Anche qui, canzone inglese con dietro un gruppo interamente italiano, con cantante italiana di origini senegalesi e tanto dance anni ’90. Era il 1994 e tutti ballavano The summer is magic!

2) Macarena – Los del Rio

Brasile e balli di gruppo in questa canzone. Può non piacervi, potete odiarla e ritenerla monotona, ma non potete dire di non conoscerla. Dal 1996, tutti l’hanno ballata almeno una volta.

1) The Ketchup Song (Aserejé) – Las Ketchup

Finiamo con la canzone più senza senso dei tormentoni. No, non è Tre parole di Valeria Rossi, ma Aserejé del trio spagnolo Las Ketchup. La canzone ha venduto tantissimo nel 2002, riempiendo discoteche e piazze per tutto quell’anno e gli anni a seguire. Il tutto senza sapere veramente cosa dicesse la canzone.

Ovviamente, dovendo fare una classifica, non ho menzionato alcune canzoni come What is love, Maria, Depende, Chiuaua o Papi Chulo. Ma non credo serva per forza ricordarle tutte.
Fatemi sapere la vostra classifica dei tormentoni, sono curioso!

– Giorgio Correnti –

Rispondi