Frutta di Settembre: 3 ricette con l’uva

Un tipo di frutta che personalmente adoro e che raggiunge il suo massimo splendore in questo periodo è l’uva, quindi perché non adoperarla anche in cucina? Ecco, dunque, 3 ricette con l’uva, per non sprecarla e assaporarla in modi tutti nuovi: a meno che non vogliate fare come me e mangiarla a grappoli, seduta davanti al computer. Su, bando alla pigrizia, vinciamola insieme!

1. Spaghetti con uva e formaggio caprino.1

Un primo velocissimo, con pochi ingredienti e sfizioso, non potete dire di no!

Ingredienti:
350 gr di spaghetti; 15 olive nere; 1 cipolla; 1 spicchio d’aglio; 4 cucchiai di olio d’oliva; 350 gr di uva bianca; 160 gr di fromaggio caprino, sale e pepe q.b..

Tritate lo spicchio di aglio e tagliate a fette sottili la cipolla, per poi snocciolare le olive e tagliarle a rondelle. Ora tagliate a metà l’uva, togliendo tutti i semi. Portate ad ebollizione l’acqua e nel frattempo mettete l’aglio e la cipolla in padella ad imbiondire. Unite poi le olive, l’uva e mescolate spesso per cinque minuti circa, infine aggiungete il formaggio caprino, poco dopo che gli spaghetti saranno cotti. Scolate la pasta e versatela nella padella, amalgamando tutto, pepate a piacere e… buon appetito!

2. Salsiccia all’uva.2

Un ottimo connubio tra sapore forte e dolce, per un risultato irresistibile.

Ingredienti: 
800 gr di salsiccia; 500 gr di uva bianca; 1 bicchiere di vino bianco secco; 1 rametto di timo; olio extravergine d’oliva q.b.; pepe q.b.

Anche in questo caso tagliate l’uva a metà e privatela dei semini, per poi raccogliere il succo in una ciotola, schiacciandola con lo schiacciapatate, filtrandolo con un colino. Dividete la salsiccia in quattro pezzi, bucherellandola e poi arrostendola a spirale, fissandola con degli spiedini. Scaldate due cucchiai di olio d’oliva in una padella e fatevi rosolare la salsiccia, versando il vino bianco, finché non evapora. Abbassate la fiamma e unite gli acini e il succo d’uva. Lasciate sul fuoco per ulteriori cinque minuti, girando le spirali almeno una volta e infine aggiungete timo e pepe, per poi servire!

3. Torta all’uva.3

Velocissima da preparare, leggera e deliziosa, che potreste preparare anche per i vostri amici vegani, perché non occorrono né uova né latte e potrete mangiarla tutti insieme.

Ingredienti:
250 gr di farina; 10 cl di acqua; 10 olio di semi di girasole; 2 grappoli grandi di uva nera. 

Riscaldate il forno a 200 gradi. Con i 250 gr. di farina, l’acqua e l’olio preparate una pasta, per poi lavorarla e stenderla per ricoprire una crostata, leggermente unta d’olio. Distribuite i due cucchiai di farina e deponete gli acini d’uva sopra la pasta, ricoprendo completamente il fondo. Fate cuocere la torta per una ventina di minuti nel forno caldo a 220 gradi. Servitela tiepida e se vi sembra troppo light accompagnatela con della crema Chantilly!

– Lidia Marino – 

 

Rispondi