Fire and Fury: il libro su Trump che diventerà una serie TV

Fire and Fury: Inside the Trump White House di Michael Wolff è un libro uscito il 5 Gennaio 2018 che ha attirato talmente tanta attenzione su di sé da diventare in pochissimo tempo primo in classifica di vendite su Amazon e best seller nei primissimi giorni dalla sua pubblicazione. Di cosa parliamo? Di una raccolta di 200 interviste volte ad analizzare il comportamento del – mi fa male scriverlo – presidente degli Stati Uniti Donald Trump e del suo staff durante la sua campagna presidenziale del 2016 e della Casa Bianca. Come potrete immaginare, il libro mette in luce il comportamento confusionario e incompetente del presidente, sostenendo che lo stesso è tenuto in bassa considerazione dai membri del suo staff della Casa Bianca, tanto che l’autore sostiene che “il 100% delle persone intorno a lui crede che Trump non sia adatto per il ruolo da presidente”. Facciamo che non aggiungo otto paragrafi con la mia opinione in proposito (tanto credo di averla già fatta intendere).

Il titolo del libro fa riferimento a una citazione dello stesso Trump sui contrasti con la Corea del Nord. Ovviamente, Trump ha ferocemente attaccato il libro, ritenendolo infamatorio e fasullo. Nel libro sono anche inclusi alcuni commenti dell’x capo stratega Steve Bannon e proprio a causa di tali commenti, Bannon ha dovuto lasciare la testata Breitbart News. Questo però non ha fermato il fenomeno e il sito Variety ha confermato che una serie TV è attualmente nelle prime fasi di lavorazione. Endeavor Content ha infatti acquistato i diritti del libro, sebbene nessun network o studios sia ancora affiliato al progetto. Per ora sappiamo che Michael Wolff sarà uno dei produttori esecutivi, insieme a Michael Richard Jackson, ex produttore per BBC.

Siamo già molto curiosi di come verrà trasposto il tutto, voi no?

– Lidia Marino – 

Rispondi