Europei in Cucina – Gruppo C

Gli Europei di calcio continuano e noi torniamo con i nostri Europei in Cucina con il gruppo C, forte della nazionale tedesca, delle cenerentole della Polonia e dell’Irlanda del Nord e della meno forte, ma comunque stimabile Ucraina. Vediamo le loro ricette.

GERMANIA – Strudel di Mele

1Ingredienti:
1 kg di Mele
300 gr di Farina

120 gr di Burro
80 gr di Zucchero
50 gr di Mollica di pane
50 gr di Pinoli
50 gr di Uvetta
1 Uovo
1 Limone
Zucchero, Sale e Cannella
Rum

Lo strudel è un po’ anche una ricetta nostrana, soprattutto del Trentino, ma ha tante versioni e oggi vedremo quella più vicina all’originale ricetta tedesca. Iniziamo preparando la pasta dello strudel mescolando la farina, lo zucchero ed il sale. Facendo un buco al centro delle polveri, rompiamoci l’uovo e uniamo il burro ammorbidito a pezzetti prima di mischiare tutto, magari aiutandosi con qualche cucchiaio d’acqua. Amalgamato bene tutto fino a creare una palla elastica ed omogenea e poi lasciamola riposare.
Prepariamo il ripieno unendo in una ciotola tutti gli ingredienti rimasti tranne la mollica di pane ed aggiungendo 3 cucchiai di rum per ammorbidire. Ovviamente le mele devono essere tagliate a pezzetti piccoli. Mescoliamo tutto, copriamo e teniamo da parte (il rum inizierà a cuocere un po’ la frutta. Passiamo in un mixer la mollica di pane e facciamola rosolare in una padella con 50 gr di burro. Poi riprendiamo la pasta e stendiamola, fino ad avere un rettangolo largo e molto sottile. Cospargiamoci la pollica di pane abbrustolita e il ripieno, lasciando un bordo di 2/3 cm intorno libero. Chiudiamo l’impasto arrotolandolo e trasferiamo il tutto in forno a 180° per 35/40 minuti.

2Ingredienti:
1 kg patate
250 gr di Fecola di Patate

100 gr di Burro
100 gr di Pancetta
sale

Ricetta facile facile della cucina della Polonia. Facciamo bollire dell’acqua salata in una pentola e tuffiamoci le patate sbucciate. Quando sono morbide, passiamole nello schiacciapatate e trasferiamo il tutto in una terrina. Livelliamo fino ad ottenere uno strato uniforme. Prendiamo una quarta parte del composto e riempiamo il buco con la fecola di patate, per poi mescolare tutto il composto fino ad avere un panetto giallo omogeneo. Con l’impasto, facciamo delle palline e formiamo delle piccole conche, premendo al centro della pallina con un dito.
Intanto, fondiamo il burro in una padella e facciamoci soffriggere la pancetta a dadini. Prediamo un’altra pentola colma di acqua bollente, versiamoci un filo d’olio e tuffiamoci le conche di patate create in precedenza. In poco tempo, circa 3 minuti, inizieranno a venire a galla, scoliamoli e e mettiamoli su un vassoio da portata. Condiamoli con burro e pancetta appena preparata.

IRLANDA DEL NORD – Turnip and Bacon Soup

3Ingredienti:
3 Cipolle Rosse
250 gr di Pancetta
2 Patate
750 gr di Rape
6 tazze di Brodo di Pollo
Pepe, Noce moscata e Prezzemolo

La zuppa è un’istituzione nell’Irlanda del Nord, tanto da averne tantissimi tipi. Questa è, forse, la più particolare. Cuociamo le cipolle tagliate a cubetti in una pentola fino a doratura. Aggiungiamo la pancetta anch’essa a cubetti, per circa 10 minuti, fino ad avere una pancetta croccante. Peliamo e tagliamo patate e rape e aggiungiamole, mescolando. Copriamo poi la padella e continuiamo a cuocere a fuoco basso per 10 minuti. Aggiungiamo il brodo di pollo e lasciamo arrivare ad ebollizione senza coprirla. Lasciamo sobbollire per 1 ora. Infine, condiamo con pepe e noce moscata e serviamo con una spolverata di prezzemolo.

POLONIA – Solyanka

4Ingredienti:
500 gr di Girello di Manzo
300 gr di Prosciutto cotto

3 lt di Brodo di carne
3 Cetrioli sottaceto
3 Pomodori
1 tazza di Funghi
3 Wurstel di Maiale
1 confezione di Olive Nere snocciolate
6 cucchiai di Burro
6 Cipolle medie
2 Limoni
Sale e Pepe

Questa strana ricetta molto carica di diversi tipi di carne, è una ricetta adatta per gli inverni dell’Ucraina, ma anche per il nostro palato. Iniziamo a versare in una pentola la carne ed il prosciutto cotto, entrambi tagliati a cubetti e versiamoci il brodo aggiustando di sale e pepe. Mettiamo la pentola sul fuoco e portiamo ad ebollizione. Schiumiamo il brodo ogni qual volta affiori la schiuma. Abbassiamo poi il fuoco e lasciamo cuocere per circa 2 ore.
Intanto sbucciamo ed affettiamo le cipolle e facciamole saltare con metà del burro in una padella. Sbucciamo i cetrioli e scartiamo i semi prima di tagliarli a fettine sottili ed aggiungerli  alle cipolle per saltarle insieme. Sbucciamo e togliamo i semi anche ai pomodori, per poi tagliarli a pezzi ed aggiungerli alla padella, cuocendo il tutto per 8/10 minuti.
A parte, mettiamo il burro rimasto in un’altra padella insieme ai funghi tagliati a fette. Infine, uniamo tutte le verdure delle due padelle al brodo con la carne ed aggiungiamoci anche i wurstel affettati. Scaldiamo continuando ad amalgamare. Aggiungiamoci un po’ di olive snocciolate, aggiustiamo di sale e guarniamo con fette di limone.

– Giorgio Correnti –

 

Rispondi