EscaMontage, il giovane cinema italiano

Nonostante le difficoltà, la voglia di fare cultura non muore mai nei giovani italiani. YouPopCorn, modestamente nevvero, ne è un esempio. E oggi vi vorremmo parlare un’associazione culturale che tanto si dà da fare a livello nazionale e non solo. Siamo lieti di presentarvi EscaMontage (http://escamontage.wordpress.com/  e relativa pagina facebook) EscaMontage nasce nel 2012, dall’unione delle esperienze professionali delle due ideatrici, Sarah Panatta e Iolanda la Carrubba.

Parallelamente nasce la WebTV omonima con reportage realizzati presso eventi culturali di risonanza europea. Citiamo i reportage dal Louvre, sulla mostra di Bansky a Palazzo Cipolla e quello dalla Triennale Cult Art di Roma (a cura di Sabina Tamara Fattibene).

Numerose e prestigiose le interviste realizzate in questi primi 5 anni di attività; sulla WebTV potrete apprezzare le interviste rilasciate da Silvia Scola, Antonio Catania, Vincenzo Salemme, Mario Lunetta e Marco Tullio Barboni.

Non paghe di ciò, il Dinamico Duo, ha pensato bene anche di indire, a partire dal 2013, un concorso che sta prendendo sempre più piede e acquisendo prestigio a livello nazionale; parliamo del Concorso EscaMontage a Corto, concorso per corti cinematografici, inserito nel più ampio e variegato contesto dell’EscaMontage Film Festival Itinerante. Il FF EscaMontage si è avvalso di prestigiose collaborazioni con altre importati manifestazioni culturali quali ad esempio l’Amarcort Film Festival, evento organizzato da SMArt Academy e SMArt Lab, il Tuscia Film Fest, a cura di Mauro Morucci ed il PhotoFestival “Attraverso le pieghe del tempo” a cura di Lisa Bernardini.

Il FF EscaMontage è stato inoltre ospite di manifestazioni come l’Isola del Cinema di Roma, a cura di Giorgio Ginori.

EscaMontage ha avviato una proficua collaborazione con la FUIS (Federazione Unitaria Italiani Scrittori), insieme alla quale organizza incontri e dibattiti sulla poesia contemporanea e non solo. Recentemente hanno infatti realizzato il III numero del Magazine EscaMontage, una rivista cartacea con contenuti culturali e poesie di noti poeti contemporanei quali Sabino Caronia, Diana Cavorso, Iole Chessa Olivares, Roberto Pieperno, Davide Cortese e Renato Fiorito. Nel 2014 nasce il laboratorio cine-poetico presso l’istituto scolastico Ghandi di Roma e che prosegue nel 2014/2015 presso il liceo statale Ignazio Vian di Bracciano.

Collaborano con EscaMontage media partners quali: Il Parere dell’Ingegnere, Neobar, Cineclandestino, L’Occhio dell’Arte, Close Up ed altri. Ma oggi siamo qui per segnalare ai lettori di YouPopCorn ben due iniziative che potrebbero solleticare il vostro lato creativo.

  • EscaMontage a Corto – Concorso per Soggetti Originali Nell’ambito dell’EscaMontage FF Itinerante, la sezione dedicata ai cortometraggi EscaMontage a Corto, è aperta la prima edizione del concorso dedicato a Soggetti Originali. Potete inviare, gratuitamente, soggetti e poesie originali in lingua italiana, entro il 15 dicembre. Dopo la prima selezione da parte della giuria interna, potrete accedere alla seconda fase versando una quota di 15 euro. I vincitori saranno poi avvisati via mail. Potrete dare sfogo al vostro estro artistico, senza limite alle tematiche o al genere, in queste sezioni:
  • POESIA max 15 versi per la realizzazione della videopoesia
  • SOGGETTO max 2 pagine per la realizzazione di videoclip
  • SOGGETTO max 4 pagine per la realizzazione di cortometraggi

Inviate il vostro elaborato ad escamontage.escamontage@gmail.com (indirizzo a cui potete scrivere anche per chiedere maggiori info) con scheda di partecipazione adeguatamente compilata e file in formato doc o jpeg. Potete inviare più lavori ma ogni lavoro selezionato dovrà versare la quota.

  • IstantHorror Contest

Momenti di orrore catturati in poche parole, all’ultimo respiro, passeggiando nel delirio della notte dove la vita e le sue dimensioni comunicano al di là dei sogni.

Anche in questo caso l’iscrizione è gratuita. Dopo la prima selezione da parte della giuria interna potrete accedere alla seconda fase versando una quota di 5 euro. I vincitori saranno avvisati via mail.

È possibile inviare un haiku, un aforisma o una poesia di max 10 versi, ma i lavori dovranno essere ispirati alle simbologie ed alle tradizioni legate al giorno di Halloween. Potrete trarre ispirazione dai classici della cinematografia, dalla narrativa gotica e fantastica, dai travestimenti (umani o sovrannaturali) o persino dai viaggi tra le dimensioni dell’esistenza.

I testi devono pervenire in formato doc entro il 30 ottobre.

Ogni autore può partecipare con un solo testo.

I vincitori saranno annunciati nel corso del FellinHalloween EscaMontage, che si terrà il 31 ottobre presso lo spazio artistico-culturale Il Leone a cura di Gino Portonacci. In premio la pubblicazione delle opere vincitrici su EscaMontage WebTV e al primo classificato un viaggio a bordo di EscamontaTour, un evento speciale di letteratura, poesia, musica live e artistiche suggestioni a bordo dell’elegante limousine messa a disposizione da Cris Colombo.

Sappiamo che tra i nostri lettori si nascondono molti aspiranti scrittori, quindi vi consigliamo di tirare fuori dal cassetto quel vecchio racconto, quella poesia che avevate scritto di getto tempo fa, di revisionarli e di inviarli a escamontage.escamontage@gmail.com.

– Monia Guredda –

Rispondi