Cene a tema: Cercatori d’oro

Torniamo alla nostra amata rubrica sulle cene a tema. Stavolta niente forme, ma una cena adatta ai migliori Paperon de’ Paperoni, ai migliori cercatori d’oro del Klondike. Ogni ricetta ci ricorderà proprio l’oro di El Dorado o di qualsiasi leggenda tramandata dai nostri nonni sull’oro nei fiumi americani o in Africa. Questa cena a tema è perfetta anche da preparare per i più piccoli… evitando, ovviamente, il cocktail.

Antipasto: Mais Tostato

01Ingredienti:
Mais dolce sgocciolato
2 cucchiai di olio di semi
Sale e Pepe q.b.

Il procedimento è semplicissimo. Dapprima asciughiamo il mais su carta da cucina assorbente. Scaldiamo l’olio di semi in una padella antiaderente e versiamoci i chicci di mais, facendo cuocere a fuoco vivace e mescolando continuamente. Poi abbassiamo la fiamma e lasciamo rosolare il mais per pochi minuti. Aggiungiamo sale e pepe e serviamo caldi.

Primo piatto: Maccheroni Cheese

02Ingredienti:
600 gr. di pasta corta (tipo fusilli)
30 gr. di pangrattato
30 gr. di burro
100 gr. di Parmigiano grattugiato
70 gr. di burro (a parte, per la crema di formaggi)
100 gr. di farina 00
1 lt. di latte
250 gr. di fontina
250 gr. di emmental
100 gr. di Parmigiano grattuggiato
Noce moscata, sale e pepe q.b.

Per prima cosa tagliamo a pezzi tutti i formaggi (fontina e emmental), privandoli della scorza. Inseriamoli in un mixer e tritiamoli. In una pentola, facciamo sciogliere il burro (quello per la crema) e uniamoci la farina setacciata. Mescoliamo i due ingredienti con una frusta, poi versateci il latte e continuate a mescolare tenendo il fuoco basso, finché il composto non sarà denso e cremoso. Aggiungiamo sale, pepe e noce moscata e, infine, i formaggi grattuggiati (fontina, emmental e 100 gr. di parmigiano), lasciando poi cuocere per altri 7 minuti circa.
In acqua salata, fate mettiamo a cuocere la pasta e coliamola ancora al dente, ovvero appena un paio di minuti prima del termine previsto. Versiamo la pasta in una ciotola abbastanza grande e irroriamola con un filo d’olio per evitare che si attacchi. Prendiamo una teglia da forno e imburriamo, ricoprendo poi i lati ed il fondo con il pangrattato. Uniamo la pasta alla crema di formaggio e versiamola nella teglia. Cospargiamo la superficie con il parmigiano grattuggiato e lasciamo cuocere il tutto in forno statico per circa 30 minuti a 180°. Per una perfetta crosta sulla superficie, lasciamo la teglia ancora in forno per altri 15 minuti circa, ma mettendo in modalità grill.

Secondo piatto: Nuggets di Pollo

03Ingredienti:
500 gr. di pollo
Mezza cipolla
1 spicchio d’aglio
80 gr. di pane
1 cucchiaio di senape
2 cucchiai di salsa di soia
Sale
80 gr. di farina
1 uovo
80 gr. di latte
Olio di semi
Pangrattato
1/2 cucchiaino di lievito in polvere per salati

Per prima cosa, tagliamo a pezzi il pollo e la mezza cipolla. Inseriamo entrambi in un mixer, insieme al pane tagliato a pezzi, al sale, all’aglio, alla salsa di soia ed alla senape. Tritiamo il tutto fino ad ottenere un impasto morbido e ben amalgamato col quale andremo a fare delle polpettine schiacciate.
Prepariamo a parte la pastella per la panatura. In una ciotola mettiamo il latte ed inseriamo pian piano la farina, cercando di non creare grumi. Aggiungiamo poi l’uovo e mescoliamo il tutto con una frusta. Uniamo il lievito e un filo di olio d’oliva e amalgamiamo ulteriormente, aggiustando di sale.
Prendiamo ogni polpettina schiacciata – cercando di imitare la forma dei nuggets – ed inseriamola prima nella pastella e poi nel pangrattato. Friggiamo i nuggets in abbondante olio di semi ben caldo e scoliamoli su carta assorbente.

Contorno: Dadini di patate fritte

04Ingredienti:
Patate
Olio
Sale

Non c’è niente di meglio che possa ricordarci le pepite d’oro delle patate fritte. Per accompagnarle bene ai nuggets, potete usare le classiche stick di patate surgelate e friggerle in abbondante d’olio. Io vi consiglio di prendere delle patate fresche. Sbucciatele e fatele a dadini piccoli meno di 1 cm per lato. Friggetele nell’olio di semi e aggiustate di sale a fine cottura. Per una doratura massima, potete ancue aggiungerci del curry infase di frittura.

Dolce: Lastra di cioccolato e frutti secchi

05Ingredienti:
Cioccolato al latte
Cioccolato fondente
Cioccolato bianco
Frutta secca dolce (noci, mandorle, eccetera…)
Burro

Prendiamo la frutta secca di stagione e tostiamola in padella dove abbiamo fatto sciogliere prima una noce di burro. Versiamola in una teglia abbastanza grande, in modo anche rado. Facciamo sciogliere il cioccolato al latte a bagnomaria e versiamolo nella teglia cercando di stenderlo per tutta la superficie aiutandoci con una spatola morbida. Ponete la teglia in frigorifero per una decina di minuti. Sciogliete allo stesso modo il cioccolato fondente e versatelo nella teglia sopra quello al latte, cercando sempre di stenderlo per tutta la superficie. Fate poi lo stesso anche con il cioccolato bianco.
Quando il tutto si sarà indurito, rompetelo in pezzi, anche grossolanamente, e servitelo.

Cocktail: El Dorado

06Ingredienti:
2 porzioni di Tequila
2 porzioni di Succo di limone
1 cucchiaino di miele
Una fetta di limone per guarnizione

Versate nel bicchiere la tequila ed il succo di limone appena spremuto. Prendete un chucchiaino di miele e giratelo nel bicchiere. Servite con ghiaccio ed una fetta di limone per guarnizione

– Giorgio Correnti –

Rispondi