Celebrity Hunted – il reality dove si caccia il vip

Amazon Prime quest’anno trasmetterà il primo show reality della sua programmazione originale e sarà Celebrity Hunted.

Partiamo dalle premesse. Ci sono due squadre in gioco: Fuggitivi e Cacciatori. I primi lavorano singolarmente ed il loro scopo è non farsi catturare per 14 giorni. A disposizione avranno un cellulare ed una carta di credito con un credito basso, entrambe cose utili, ma tracciabili. Inoltre, avranno un’arma da non sottovalutare: il loro volto. Infatti, i fuggitivi saranno 14 esponenti dello spettacolo italiano che potranno sfruttare il loro status in qualsiasi maniera. Nessuna finzione, solo fuga, con ogni mezzo necessario. I Cacciatori, invece sono membri delle task force italiane, addestrare proprio nella ricerca. Ci saranno investigatori, esperti di elettronica e di comunicazione, psicologi forensi ed avranno la possibilità di utilizzare qualsiasi tecnologia, comprese le riprese dei cameramen della serie. Il loro scopo è, ovviamente, catturare i fuggitivi.

Possono dei vip completamente ignari di tecnologie e modi di fuga scappare ad una squadra che lavora insieme fatta di specialisti nel settore? Secondo i produttori e i Cacciatori, sì. Perché sono famosi e possono contare sull’aiuto dei fan, perché la task force avrà solo 14 giorni per prenderli, perché, per quanto possiamo conoscere i loro volti, non sappiamo le loro abitudini e non conosciamo tutti i loro amici. Così, la task force avrà poco tempo per stilare un profilo su ogni fuggitivo e cercare così di catturarli, avendo da la loro esperienza e tecnologie.

 

 

Tra i Vip in gara troviamo attori come Santamaria, cantanti come Fedez ed ex calciatori come Totti, oltre una lista di conduttori, giornalisti e tanto altro. Cosa c’è in palio? Ogni Fuggitivo ha selezionato un ente benefico alla quale donerà il premio di 100.000,00 € messi in palio per ognuno di loro che sfuggirà alla cattura.

Come andrà a finire, non lo sappiamo. Le premesse sono interessanti, soprattutto perché parliamo di vip riconoscibilissimi e per il quale sarà difficile svanire nel nulla. Ci aspettano adrenalina, colpi di scena, tattiche di fuga, inseguimenti… e chissà quant’altro. Per ora, in bocca al lupo ai Fuggitivi.

– Giorgio Correnti –

Rispondi