Il fascino e l'atmosfera del Jazz

Il fascino e l’atmosfera del Jazz

Duke Ellington, direttore d’orchestra, pianista e compositore statunitense, apostrofò lo stile musicale protagonista del nostro articolo con questa emblematica frase: in genere, il jazz è sempre stato come il tipo d’uomo con cui non vorreste far uscire vostra figlia. A mio avviso, una similitudine perfettamente riuscita, per descrivere il fascino e l’atmosfera del jazz, che attrae…

8 Canzoni famosissime provenienti dai Musical

8 Canzoni famosissime provenienti dai Musical

Ci sono dei pezzi che tutti, volenti o nolenti, abbiamo ascoltato e sappiamo riconoscere da lontano un miglio. Canzoni che ci ricordano i vecchi tempi o che ci suscitano emozioni forti. Canzoni che magari abbiamo conosciuto per cover moderne o che conosciamo come amanti di un genere, ma di cui non ne conosciamo la provenienza.…

La prima canzone mai registrata

La prima canzone mai registrata

Si afferma spesso che Thomas Edison sia stato il primo a registrare il suono e, per estensione, la musica, ma ciò non esatto: la prima canzone mai registrata è stata in realtà prodotto di Édouard-Léon Scott de Martinville, un tipografo e libraio francese che ha anche inventato il fonautografo, il primo dispositivo di registrazione del suono conosciuto.…

La magnificenza del Royal Albert Hall

La magnificenza del Royal Albert Hall

Il Royal Albert Hall è il simbolo della musica inglese dell’epoca vittoriana. L’idea di questa costruzione, che doveva diventare il fulcro principale della musica inglese dell’epoca, fu del principe Alberto, che ne sancì l’inizio della progettazione già nel 1851. Il principe stesso si prese l’onere della progettazione, ma, alla sua prematura morte nel 1861, il…

Le "canzoni inquietanti", quando sonorità e testi danno i brividi

Le “canzoni inquietanti”, quando sonorità e testi danno i brividi

Mentre si avvicina Halloween, ci lasciamo alle spalle melodie allegre e andiamo a ricercare ballate su omicidi, dissonanti classici dalle sonorità psichedeliche, o testi che bastano da soli a farci venire la pelle d’oca. Oggi trattiamo dunque quelle “canzoni inquietanti”, che ti rimangono dentro, in un modo o nell’altro. 1.  Krzysztof Penderecki, “Threnody to the…