Cast stellare per il fake sequel di Crocodile Dundee

Sì, il titolo potrebbe avervi confusi, ma posso subito chiarirvi le idee: qualche tempo fa era stata annunciato un sequel di Crocodile Dundee, con il figlio di Mick alle prese con la vita selvaggia dei cacciatori, ma poi il tutto si è risolto in un fake sequel, ideato solo come manovra pubblicitaria di Tourism Australia in vista del Super Bowl. Dundee: The Son of a Legend Returns Home (questo sarebbe stato il titolo del sequel) vedeva Danny McBride nel ruolo di Dundee Jr. e Chris Hemsworth nei panni di un esperto cacciatore australiano. Rimfire Films, la casa di produzione del fantomatico film, ha rilasciato anche una clip divertente in cui McBride e Hemsworth si trovavano a lottare contro un bufalo d’acqua australiano.

Ma il trand non è finito qui e a questo cast già interessante si sono uniti anche Margot Robbie e Hugh Jackman. Entrambi sui loro social, infatti, hanno postato qualcosa a riguardo: la Robbie ha pubblicato una foto di lei e Paul Hogan (l’originale Crocodile!) con una bandiera australiana alle loro spalle, mentre Jackman ha deliziato i suoi fan con una clip commentandola con le seguenti parole: Non avete pensato che avrebbero riportato indietro Dundee senza di me, vero? Probabilmente Rimfire Films, che lavora per Tourism Australia, produrrà altri video e brevi clip prima del culmine della campagna, durante la magica notte del Super Bowl.

La vera domanda è se il malcontento dei fan convincerà qualche produttore a portare davvero sullo schermo il seguito di questa saga avventurosa. Probabilmente sì.

– Lidia Marino – 

Rispondi