Canzoni che parlano di matrimonio

Ero indecisa se scrivere delle canzoni più romantiche adatte alle nozze oppure trattare delle canzoni che parlano di matrimonio e alla fine ho optato per questa seconda scelta. Ho pensato, infatti, che fosse interessante vedere come l’evento stesso – e non l’amore, in generale – possa aver ispirato un autore a scrivere una tipologia di canz one specifica. Dunque, iniziamo con i brani italiani: ci sono le ovvie Ti sposerò perché, di Eros Ramazzotti, con una bella lista di motivazioni collegate alla scelta fatta, o Ti sposerò, di Jovanotti, che si auspica un futuro pieno di felicità con la propria compagna. Non dimentichiamo la bellissima Ti prendo come mia sposa, di Claudio Baglioni, che descrive un ambiente idilliaco, come il rapporto che conduce a quel giorno speciale: “Io ti prendo come mia sposa davanti ai campi di mimose, agli abeti bianchi di neve, ai tetti delle vecchie case, ad un cielo chiaro e sereno, al sole strano dei tramonti, all’odore buono del fieno, all’acqua pazza dei torrenti…” Molto famosa, sul tema, anche Io ci sarò degli 883, che si discosta un po’ dalle altre citate, non focalizzandosi sulla parte romantica del matrimonio, ma su quella casalinga, su quella collegata alla vita di tutti i giorni e sulla promessa che anche nei giorni bui niente cambierà e “Io ci sarò”.

Passando al repertorio straniero, mi è venuta subito in mente l’allegra e dolcissima Marry You, di Bruno Mars, una proposta spontanea, un desiderio di sposarsi subito, di compiere un atto di puro amore, senza pensieri alcuni. Passiamo poi a Love and Marriage, di Frank Sinatra, dove viene cantata addirittura l’impossibilità dell’esistenza dell’amore senza il matrimonio e l’inevitabilità dell’unirsi all’altra persona, se davvero innamorati di lei. C’è poi il pezzo dei MAGIC!, Rude, che non parla propriamente del giorno importante, ma della volontà di sposarsi e della richiesta al padre della ragazza, che non è d’accordo, ma… quando c’è l’amore non conta altro! In Today was a fairytale di Taylor Swift non si parla in modo esplicito di matrimonio, ma di un giorno speciale, di un bacio romantico e di un amore importante, quindi potrebbe tranquillamente riferirsi a quel giorno speciale.

Per finire facciamoci una risata insieme, parlando della canzone con proposta di matrimonio più divertente di sempre, ovvero Me del musical de La Bella e la Bestia. Gaston, si sa, non è un tipo modesto ed è convinto che nessuno potrebbe mai dirgli no e si immagina già una vita “meravigliosa” con Belle, che invece… beh, diciamo che non sembra proprio del suo stesso avviso. Ascoltatela e ditemi se non è stupenda!

– Lidia Marino – 

Rispondi