Brownies cioccolato e menta

Vi viene l’acquolina in bocca solo a pensare agli After Eight? Ebbene, allora non potete farvi sfuggire l’occasione di prepararvi a casa dei gustosissimi brownies cioccolato e menta. Oltre ad avere la dolce consistenza del classico brownie, infatti, rimangono freschissimi, grazie al loro ripieno e sono consigliabili per qualsiasi ora del giorno. Inoltre, non sono affatto difficili da preparare: in pratica hanno tutti i pregi che un dolce dovrebbe avere. Abbandonate i vostri propositi di dieta, dunque, e buon appetito!

Ingredienti per circa 20 brownies:

270 gr di cioccolato fondente; 120 gr di burro; 2 cucchiai di cacao in polvere; 200 gr di zucchero bianco; 1 cucchiaino di estratto di vaniglia; 3 uova grandi; 100 grammi di farina; un pizzico di sale; 180 gr di burro (per la farcia); 350 gr di zucchero a velo; 3 cucchiai di latte; 10 gocce di estratto di menta piperita; poche gocce di colorante alimentare verde; 160 gr di gocce di cioccolato fondente. 

Prepariamo i brownies con la ricetta classica, facendo sciogliere il cioccolato a bagnomaria insieme a 120 gr di burro e mescolate il tutto, fino a quando non otterrete un composto liscio. In una seconda ciotola sbattete uova e zucchero e infine incorporate il cioccolato fuso e l’estratto di vaniglia e amalgamate energicamente. In ultimo aggiungete la farina setacciata con il cacao in polvere e il sale e continuate a mescolare tutti gli ingredienti. Versate in una teglia da circa 40 x 60cm preventivamente imburrata e mettete in forno preriscaldato a 180° C per almeno mezz’ora. Nel frattempo preparate la farcia, sbattendo 60 gr di burro con lo zucchero a velo fino a che il composto non sarà liscio e cremoso. Aggiungete il latte un cucchiaio alla volta e mescolate bene dopo ogni cucchiaiata. Infine aggiungete l’estratto di menta e le gocce di colorante verde (non esagerate con la quantità, per dare l’effetto di un verde pastello e non troppo scuro). Quando l’impasto dei brownies sarà pronto e freddo, spalmateci sopra la crema di menta, livellandola bene. Mettete in frigo un’ora e nel frattempo preparate il topping croccante, sciogliendo le gocce di cioccolata a bagnomaria e il burro che vi è rimasto e mescolate con cura. Tirate la teglia fuori dal frigo, cospargete con la crema di cioccolato fuso, livellandola con il coltello. Fate intiepidire un quarto d’ora e poi rimettete in frigo a solidificare per qualche ora. Ultimo step: riprendete la teglia, attendete qualche minuto che il composto sia più a temperatura ambiente e poi tagliate l’impasto in classici quadrati da brownies.

Li adorerete in qualsiasi stagione e potresti affiancarli sia ad un buon tè che ad un aperitivo o a un bel bicchiere di latte e menta!

– Lidia Marino – 

Rispondi