Amicizie nate sul set delle serie tv

1In occasione della Giornata Mondiale dell’Amicizia, cosa c’è di meglio del parlare di reali rapporti nati da storie inventate? L’anno scorso ho elencato le migliori amicizie nelle serie tv, tra personaggi, mentre quest’anno mi sembrava interessante vedere quando lo stretto contatto con un collega possa far nascere una reale emozione dentro gli attori, e non solo un mero lavoro. Potreste pensare che passare dai cinque ai dieci anni con le stesse persone crei quasi sicuramente un legame speciale e diciamo che in alcuni casi avreste anche ragione, ma non necessariamente è così e anzi di casi di colleghi che davanti alle telecamere si abbracciavano e dietro auguravano il peggio all’altro non sono affatto mancati. Ma oggi non siamo qui per parlare di quest’ultimi. Ecco, dunque, alcune delle amicizie nate sul set delle serie tv:

Friends, un nome un fatto: i protagonisti dell’amata sitcom, infatti, hanno mantenuto ottimi rapporti l’uno con l’altro e anzi continuano, a distanza di anni, a frequentarsi volentieri, in particolar modo Courtney Cox (Monica) e Jennifer Aniston (Rachel), che si definiscono l’un l’altra come migliori amiche, cresciute insieme e capaci di sostenersi anche durante i rispettivi divorzi di entrambe. Inoltre, la Aniston è anche la madrina della bambina della Cox e ditemi se tutto ciò non è adorabile?! Ad ogni modo, anche con gli altri le occasioni di vedersi non mancano mai e sono spesso apparsi nelle serie che vedevano protagonista uno del cast del telefilm che li ha resi famosi, come Dirt, o Cougar Town e anche altre. Insomma, sono veramente fantastici. Ma c’è un’altra amicizia che sul set sembrava favolosa e anche nella realtà non ha niente da invidiare: quella tra Zach Braff e Donald Faison, rispettivamente J.D. e Turk in Scrubs. Dei due personaggi avevo parlato anche in proposito alle migliori bromance della televisione ed effettivamente molto spesso il telefilm gioca più su un loro rapporto d’amore più che di amicizia, ma del resto, lo sappiamo, tra veri amici non c’è poi tanta differenza tra le due cose! Ebbene anche in questo caso i due si definiscono migliori amici e Zach è anche stato testimone al matrimonio di Donald, proprio come il suo personaggio lo 2era stato per Turk. Adoro.

Ma non solo quando due attori recitano la parte dei grandi amici finiscono per diventarlo: potrebbero anche interpretare membri della stessa famiglia! Questo è il caso, ad esempio, di Jennifer Garner e Victor Garber, rispettivamente Sydney e Jack Bristow – padre e figlia – in Alias. Nella serie avevano un rapporto decisamente complicato, ma i due attori si sono adorati sin dal principio e fanno parte assiduamente della vita l’uno dell’altro. Garber ha anche celebrato le nozze tra la donna e Ben Affleck ed è il padrino di Violet, la loro bambina. L’attore, ha inoltre pubblicamente ringraziato la Garner perché è stata determinante nel convincerlo ad unirsi al cast del film premio Oscar Argo. Potrei commentare all’infinito con cuoricini, ma forse è meglio cercare di contenermi e passare a parlare dell’amicizia tra Shannen Doherty e Holly Marie Combs, Prue e Piper – sorelle – in Streghe. Il loro caso è un po’ diverso da quelli presentati prima, perché le due si conoscevano già prima di venire scritturate nella serie ed erano già migliori amiche, ma la serie – nonostante l’abbandono della Doherty – le ha legate fino ad oggi in modo molto profondo. Una curiosità? Le due ragazze si presentarono ai provini insieme, portando ognuna il personaggio dell’altra e invece poi vennero scelte a ruoli invertiti!

Ne volete ancora? Beh, allora parliamo dell’amicizia tra Michelle Williams e Busy Phillipse, che si sono3 conosciute sul set di Dawson’s Creek, dove i rispettivi personaggi non avevano chissà quale rapporto e anzi quello della Phillipse (Audrey Liddell) finiva per andare a letto con l’interesse amoroso della protagonista bionda interpretata dalla Williams (Jen Lindley), ma le due attrici sono inseparabili da allora. Passano le vacanze insieme, amano condividere tutto e la Philipps è anche la madrina di Matilda Ledger, figlia della Michelle avuta in seguito al matrimonio con il compianto Heath Ledger. Concludo ponendo l’accento su un’amicizia che trovo molto inteso e significativa, che è quella tra Kate Hudson e Lea Michele. La prima è comparsa solo come guest star nella serie che invece ha visto come protagonista la Michele, ma le due da allora hanno stretto un rapporto speciale, che vi spiegherò con le parole della stessa Lea a Elle magazine, che ha svelato il contenuto di una telefonata fatta alla bionda amica, in seguito alla terribile morte del suo allora fidanzato Cory Monteith: “La chiamai e le dissi di non sapere dove andare, perché la mia casa brulicava di giornalisti, e lei rispose: “Oh, tu verrai a stare a casa mia”, come se niente fosse. Lasciai lì la mia famiglia ed alcuni dei miei amici. E lei mi fece trovare nel frigorifero i miei succhi preferiti. Non sarò mai veramente in grado di ringraziarla per quello che ha fatto per me”. Questi sì che sono veri rapporti.

Ovviamente citare tutte le amicizie nate sul set sarebbe stato impossibile e dunque non ci proverò nemmeno, andando solo a ricordarne qualcun’altra, come Jennie Garth e Tori Spelling in Beverly Hills,  quella tra Hayden Panettiere e Kristen Bell, che recitavano in Heroes, tra Bryan Cranston e Aaron Paul di Breaking Bad, o molte di quelle nate tra il sangue di Game of Thrones o nel mistero di Lost. Insomma, la dolcezza non finisce mai ed è stato bello celebrarla in questo giorno!

– Lidia Marino – 

Rispondi