6 francobolli ispirati ai romanzi di Agatha Christie

1Lo scorso 15 Settembre abbiamo festeggiato il centoventiseiesimo anniversario dalla nascita di una delle autrici di gialli più famose del mondo, mentre ad Ottobre ricorrerà il centesimo anno dalla stesura del suo primo giallo, Poirot a Styles Court, scritto quando aveva appena 26 anni: per l’occasione la Royal Mail ha realizzato 6 francobolli ispirati ai romanzi di Agatha Christie, con all’interno degli indizi che porteranno a scoprire l’assassino in ogni riproduzione. Realizzati da Jim Sutherland, dell’agenzia Studio Sutherl&, e dall’illustratore Neil Webb, questi francobolli rappresenteranno alcuni dei titoli più noti della Christie: Assassinio sull’Orient Express, C’è un cadavere in libreria, Dieci piccoli indiani, L’assassinio di Roger Ackroyd, Un delitto avrà luogo e, naturalmente, Poirot a Styles Court.

I disegni sui francobolli fanno riferimento alle scene più importanti dei romanzi prescelti e contengono un indizio utile a svelare l’identità dell’assassino, che potrà essere individuato con una lenta d’ingrandimento, dei raggi UV o il semplice calore del corpo, dato che gli indizi sono realizzati proprio con inchiostri speciali che reagiscono al calore. Sutherland e Webb hanno lavorato affinché i disegni rappresentassero graficamente lo stile della scrittrice e fossero allo stesso tempo moderni e attuali. Il nipote della scrittrice, Mathew Prichard, sostiene che lei avrebbe adorato quei francobolli e ne sarebbe stata orgogliosa, in quanto grande sostenitrice delle istituzioni reali come la Royal Mail.

Un’idea deliziosa per celebrare un così grande talento. Quest’anno, comunque, sono anche in lavorazione due film sulla sua vita, uno con Emma Stone e l’altro con Alicia Vikander, nonché un lavoro cinematografico di Kenneth Branagh su Assassinio sull’Orient Express, mentre la BBC sembra aver programmato ben sette lavori tratti dai romanzi più celebri della scrittrice. Auguri a lei, dunque!

– Lidia Marino –  

Rispondi