5 ricette per un party di Halloween deliziosamente spaventoso!

Dopo aver scoperto quali sono i dolci tradizionali nel mondo, possiamo focalizzarci, invece, sul come rendere il nostro party di Halloween non solo buono, ma anche spaventoso. E anche se non aveste in programma una festa per quella serata pensate a questo scenario: dei bambini mascherati arrivano alla vostra porta e voi avete solo delle tic tac e tanta buona volontà. Ecco, utilizzata quest’ultima per creare qualcosa di speciale, che divertirà voi e loro, visto che, ricordiamocelo, non sta scritto da nessuna parte che gli adulti non debbano godere di una festa come questa. Mettiamoci a lavoro!

1. Dentiere… da mordere.1

Ingredienti per 8 dentiere:
90 g di Burro; 50 g di Fecola di patate; 135 g di Farina 00; 30 g di Panna fresca liquida; 1 Uovo medio; 1 pizzico di Sale, una bustina di lievito; i semi di una bacca di vaniglia; 75 g di Zucchero; Coloranti alimentari rosa q.b.
Per il ripieno: 
50 g di Zucchero marshmallow bianco; 50 g di Confettura di albicocche.

Tagliate il burro a fette e sbattetelo insieme allo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite il pizzico di sale e l’uovo e continuate a sbattere, fino a che tutti gli ingredienti non saranno ben amalgamati. In una ciotola a parte mescolate la farina con il lievito e la fecola di patate. Aggiungete queste polveri al composto liquido, incorporandole con una spatola dal basso verso l’alto, aggiungendo poi a filo la panna e in ultimo i semi della bacca di vaniglia. Finito di amalgamare il tutto, aggiungete il colorante alimentare, quanto basta per avere un rosa acceso. Trasferite l’impasto ottenuto in una sac-à-poche con bocchetta liscia del diametro di 1,5-2 cm e formate dei mucchietti di impasto del diametro di 4 cm alti almeno 2 cm su di una teglia foderata con carta da forno. Infornate in forno preriscaldato a 180° per circa un quarto d’ora, poi sfornate e lasciate raffreddare. Quando saranno ben freddi, spennellate abbondantemente la parte piatta dei dischi con la confettura di albicocche. Infine tagliate i marshmallow in cilindretti dello spessore di 1 cm dai quali, con un coltellino, ricaverete dei quadratini che andranno a formare i denti che vi servono! Adagiatelo lungo il perimetro di 8 dischi, quindi richiudete a sandwich con i dischetti rimanenti e lasciate asciugare il tutto. Il gioco è fatto!

2. Dita grinzose da strega.2

Ingredienti per 22 dita:
100 g di Burro: 100 g Zucchero a velo; 1 Uovo; I semi di una bacca di Vaniglia; un pizzico di sale; 1 cucchiaino raso di lievito in polvere, 280 g di Farina.
Ingredienti per guarnire: 
22 Mandorle intere pelate, Marmellata chiara (pesche, albicocche…) q.b.

In una ciotola capiente ponete la farina, il burro freddo tagliato a pezzetti, l’uovo, lo zucchero al velo, i semi della bacca di vaniglia, il sale e il lievito e impastate fino ad ottenere una palla che trasferirete su uno piano, fino a quando l’impasto non risulterà liscio e omogeneo. Ora formate un salsicciotto e dividetelo in pezzetti del peso di circa 25 g l’uno, ottenendo circa 20 pezzetti che dovrete lavorare con i palmi delle mani, per trasformare ognuno in un bastoncino della lunghezza di circa 10-12 cm. Sagomate le nocche delle dita assottigliando la pasta appena prima e dopo di esse; rigatele poi leggermente con un coltellino dalla lama liscia. Sull’estremità delle dita adagiate una mandorla spellata, pressandola leggermente: fungerà da unghia; adagiate le dita delle streghe su di una teglia foderata con carta da forno, lasciando uno spazio tra l’una e l’altra di circa 3 cm, e infornate a 180° C in forno già caldo per circa 20 minuti, dopodiché estraete le dita della strega e lasciatele raffreddare. Per evitare che la mandorla si stacchi, intingetela nella marmellata, quindi riposizionatela nel posto originario.

3. Ragni… cioccolatosi.3

Ingredienti per 24 ragnetti:
300 gr di farina; 100 gr di burro; 110 gr di zucchero; 50 gr di polpa di zucca; 1 uovo; 1/3 di cucchiaino di cannella; 1 cucchiaino di lievito per dolci.
Per le decorazioni:
250 gr di nutella; 150 gr di scagliette di cioccolato; 12 rondelle di liquirizia.

Cuocete un pezzetto di zucca a vapore e nel frattempo, in una ciotola, lavorate la farina con il burro freddo tagliato a pezzetti e lo zucchero, fino ad ottenere un composto granuloso. Aggiungete poi la polpa di zucca ridotta a purè, un uovo, il lievito e la cannella. Lavorate l’impasto velocemente fino ad ottenere una palla, quindi coprire il panetto con della pellicola e mettete a riposare in frigo per un’ora. Quando sarà ben freddo, formate con esso delle palline che andrete a posizionare su una teglia ricoperta di carta forno. Fate cuocere i biscotti per circa quindici minuti a 180°, sfornate e lasciate intiepidire. Prendete poi un biscotto per volta e cospargetelo di Nutella. Passatelo in un piattino in cui avrete messo delle scagliette di cioccolato fondente e ricopritelo interamente. Srotolate le rondelle di liquirizia e tagliatele in tanti pezzetti uguali che andranno poi a formare le zampette dei vostri ragni. Con un coltello fate due buchi sul dorso del ragnetto e infilate le striscette di liquirizia nel solco creato, aiutandovi con la punta di un coltello. Per gli occhi, usate un po’ di glassa di zucchero e il piatto sarà pronto per stupire e deliziare!

4. La mela rossa della tentazione.4

Ingredienti per 4 persone:
4 mele: 100 ml di acqua; 500 gr di zucchero; 30 gr di miele; 1/2 cucchiaino di cannella; 1 bustina di vanillina; colorante alimentare.

Una delle ricette più semplici: lavate le mele, togliete il picciolo e infilzatele con uno stecco di legno. Andate poi a preparare il caramello, facendo sciogliere lo zucchero con il miele e l’acqua. Portare lo sciroppo ad ebollizione, quindi aggiungete il colorante (rosso, ovviamente!), la cannella e la vanillina. Mescolate e lasciate bollire a fuoco moderato per qualche minuto fino ad arrivare ad una temperatura di 150° (se avete un termometro è più semplice, altrimenti anche ad occhio sarà abbastanza evidente quando il caramello sarà pronto). Ora prendete le mele ed immergetele roteandole fino a ricoprirle con uno strato sottile di caramello. Adagiatele poi  su una gratella sotto la quale avrete posto un foglio di carta forno. Aspettate che si asciughi e potrete subito gustarvi la vostra mela… stregata!

5. Tela di ragno… guarnita!5

Ingredienti: 
300 gr di farina; 120 gr di burro; 100 gr di zucchero; 2 uova; 1 buccia di limone grattugiata; 1/2 cucchiaino di lievito per dolci; 600 gr di nutella.

Preparate la pasta frolla disponendo la farina a fontana con al centro lo zucchero, le uova, il burro tagliato a tocchetti, il lievito e la buccia grattugiata di limone. Lavorate l’impasto fino ad ottenere un panetto omogeneo, poi avvolgete la frolla nella pellicola e fate riposare per mezz’ora circa. Passato il tempo, stendetela su un piano infarinato con l’aiuto di un mattarello e ricoprite uno stampo a crostata imburrato, togliendo e mettendo da parte la pasta in eccesso, con l’aiuto di un coltello. Sciogliete la Nutella a bagnomaria e spalmatela in maniera sulla base della frolla. Con la pasta avanzata fate quattro strisce sottili che andrete a posizionare a raggiera sulla crostata. Poi formate altri cordoncini di frolla e metteteli ad arco in ogni spicchio ottenuto. Per il tocco di classe, formate anche un ragnetto e poggiatelo al centro della ragnatela ottenuta. Coprite la crostata con la carta alluminio e infornate a 180° per 20 minuti. Eliminate poi la stagnola e proseguite la cottura per altri 10 minuti. Una volta cotta, aspettate che si freddi, prima di toglierla dallo stampo. Ora siete pronti a disfare la tela!

– Lidia Marino – 

Rispondi