5 ricette da provare di Gordon Ramsay

Lo conoscete tutti: sta lì, dall’alto della sua grande esperienza culinaria, con sguardo torvo e probabilmente vi urlerebbe addosso per aver sbagliato a cucinare un piatto che per voi sfiorava la perfezione: si tratta dello scozzese Gordon Ramsay, diventato famoso grazie a trasmissioni televisive molto note come Hell’s Kitchen, MasterChef e altri programmi di questo tipo. Eppure, nonostante il suo carattere irascibile e la tendenza a tirare oggetti, è innegabile il suo talento in cucina, come dimostrano le 14 stelle Michelin detenute dai suoi ristoranti. Dunque, magari nell’intimità della nostra casa, ben sicuri di non poterlo incontrare, potremmo provare a “copiare” qualche sua ricetta, in modo da poter soddisfare il nostro palato senza rischiare abrasioni o bernoccoli, no?

1. Filetto di manzo alla Wellington1

Tra le sue ricette più famose, risulta di media difficoltà, ma non dovrebbe creare troppi problemi nemmeno per i dilettanti più abili nel seguire le indicazioni del biondo chef!

Ingredienti:
800 grammi di filetto di manzo, 500 grammi di funghi champignon, 150 grammi di prosciutto crudo di Parma, 3 castagne, un foglio rettangolare di pasta sfoglia, un rosso d’uovo, un dente d’aglio, senape, timo, olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Iniziamo prendendo il filetto di manzo e a condirlo con sale e pepe, poi fatelo rosale su una padella con olio caldo, senza farla cuocere del tutto. Spennellate con un po’ di senape e lasciate riposare. Nel frattempo preparate il ripieno, mettendo in un mixer i funghi, l’aglio e le castagne, fino ad ottenere una crema, che andrà poi fatta tostare in padella, aggiungendo un po’ di timo. Infine, su un piano coperto di carta trasparente, stendete le fette di prosciutto, spennellateci sopra la cream ai funghi e infine appoggiateci la carne e avvolgetela nel prosciutto stesso, usando la carta per pressare bene il tutto. Fate riposare in frigo per un quarto d’ora e nel frattempo preparate la pasta sfoglia, stendendo il foglio rettangolare su un ripiano, mettendoci – una volta freddo e tolto dalla pellicola – il filetto e avvolgiamolo nella pasta sfoglia, da legare con il rosso d’uovo sbattuto e un po’ di sale. Mettete in forno a 200° per circa 35 minuti e il gioco è fatto!

2. Capesante fritte con insalata croccante di mele 2

Ingredienti:
Olio d’oliva q.b.; 6 capesante; mezzo limone; 1 mela; 2 manciate di valeriana; sale q.b.; pepe q.b.. 

Per l’insalata mescolare in una ciotola la mela sbucciata e tagliata a julienne, la valeriana, sale e pepe, una scorza grattugiata del limone e il succo di metà di questo; alla fine versate un filo di olio e mescolate il tutto. Prendete le capesante e mettetele in olio bollente in padella, conditele con sale e pepe e fate friggere per un paio di minuti, fino a farle diventare dorate, poi bagnatele con mezzo limone. Scolatele e servitelo sul letto di insalata, con qualche fetta di limone per guarnire!

3. Baguette con manzo alla Vietnamita 3

Ingredienti: 
1 cucchiaio di salsa di soia; 1 cucchiaio di mele; 2 bistecche; 1 carota; 1 cucchiaio di aceto di riso; 1 baguette; olio d’oliva q.b.; mezzo cetriolo; 2 cucchiaio di coriandolo; pepe nero q.b.; 1 cucchiaio di salsa di pesce; 1 lime; 1 cucchiaio di zucchero semolato; mezzo peperoncino. 

Mescolate la salsa di soia con il miele e fate marinare all’interno la carne per un paio di ore. Nel frattempo mescolate tra di loro tutti gli ingredienti fino a che lo zucchero non si sarà sciolto. Terminato il tempo di marinatura, mescolate la carota grattugiata con l’aceto di riso, tagliate a metà la baguette e tagliate e a striscioline la carne. Poi fate rosolare la carne in padella con olio e marinata per un paio di minuti, disponetela nelle baguette e aggiungete le carote. Condite con sale e pepe a piacimento, aggiungete la salsa di condimento e servite!

4. Tacos di manzo con maionese al wasabi 4

Ingredienti per i tacos:
2 braciole di manzo; olio d’oliva q.b.; 8 tortillas
Ingredienti per la marinata: 
2 cucchiai di pasta di miso; 2 cucchiai di mirin; 1 cucchiaio di zucchero semolato; 2 cucchiai di olio d’oliva; sale e pepe q.b..
Ingredienti per il cavolo sott’aceto:
mezzo cavolo; 2 cucchiai di Aceto di riso; 1 cucchiaio di olio di sesamo; 1 cucchiaino di peperoncini secchi; sale e pepe q.b.. 
Ingredienti per la maionese al wasabi: 
mezzo cucchiaio di Wasabi; 2 cucchiai di maionese.

Per la marinata mescolate insieme tutti gli ingredienti. Condite poi le braciole di manzo con sale e pepe, fatele rosolare in padella per tre minuti, poi continuate la cottura, fino a far diventare lo stato di grasso croccante e dorato, poi togliete il grasso e fate marinare nel composto preparato precedentemente. Nel frattempo mescolate il cavolo con l’aceto di riso, l’olio di sesamo, i peperoncini tritati, il sale e il pape. Mescolate poi la maionese con il wasabi. Scaldate ora le tortillas in una padella, arrotolatele intorno al mattarello, per farle assumere la forma tipica e poi farcitele con la carne, il cavolo e la maionese al wasabi! Davvero sfizioso!

5. Blondies5

I blondies sono dei dolcetti americani simili ai brownies e sono davvero super buoni, ve li consiglio davvero.

Ingredienti:
230 gr di Burro; 340 gr di Zucchero; 1 pizzico di Sale; 1 cucchiaino di estratto di vaniglia; 2 uova; 280 gr di Farina 00; mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio; 1 cucchiaino di lievito; 240 gr di Cioccolato bianco; 4 cucchiai di mirtilli rossi.

Sciogliete il burro e mescolatelo con zucchero e sale, aggiungete l’estratto di vaniglia e togliete dal fuoco. Incorporate in quest’ordine le uova, la farina setacciata con bicarbonato e il lievito. Fate intiepidire leggermente il composto e unite il cioccolato in pezzi e i mirtilli rossi. Imburrate uno stampo e versate il composto, cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti. A fine cottura, lasciate intiepidire e prima di servire, tagliate a cubotti!

– Lidia Marino – 

Rispondi